Una vita 9 ottobre 2017, l’oggetto inquietante di Ursula

Durante l’ennesimo interrogatorio di Fabiana, emerge un particolare che potrebbe rivelarsi decisivo

Mauro continua a mettere alle strette Fabiana per scoprire chi ha ucciso Ursula e in questa puntata Una Vita la donna si lascia sfuggire un’informazione molto importante, che spinge il funzionario di polizia a proseguire le indagini.

Cayetana si sottopone all’intervento di chirurgia estetica che le restituisce la sua bellezza, quindi decide di regolare i conti col suo passato e tornare nella vecchia casa dei Sotelo Ruz. Per l’occasione, ella chiede proprio a Teresa di accompagnarla. Leonor, intanto, teme che Rosina stia diventando matta.

Un inquietante ma importante dettaglio

Mauro minaccia Fabiana di rivelare la vera natura del suo legame con Cayetana se non confesserà la verità sul motivo per il quale si è assunta la responsabilità della morte di Ursula. Fabiana, però, continua a sostenere la sua versione dei fatti, quindi si lascia sfuggire un particolare che costituirà un dettaglio molto importante per le indagini.

La domestica, infatti, accusa Mauro di aver inviato alla sua padrona la spilla di Ursula al puro scopo di intimorirla. L’informazione si rivela preziosa per San Emeterio: egli continuerà dunque ad indagare su quello che è successo. Chi è stato ad inviare l’oggetto a casa Sotelo-Ruz?

Conti col passato

La decisione di Cayetana è ormai presa: ella sceglie di sottoporsi ad un delicatissimo intervento che riparerà le cicatrici che deturpano il suo volto, dovute all’incendio che ha devastato la sua abitazione. Al risveglio dall’intervento chirurgico, la dark lady prende un’altra coraggiosa decisione; ella decide di affrontare una volta per tutte il passato che la tormenta andando nell’antica residenza dei Sotelo-Ruz, la casa della sua infanzia andata distrutta durante il terribile incendio in cui rimase orfana, o meglio, a seguito del quale ha preso un posto che non era il suo.

Per affrontare questa importante parte del suo passato, la finta Cayetana chiede a Teresa di accompagnarla. Colta di sorpresa, la giovane Sierra cerca in ogni modo di sottrarsi alla incresciosa situazione. Alla fine, però, ella finisce per accettare, pensando di approfittare del viaggio per rivelare all’amica la sua vera identità.

Una figlia in ansia

Leonor, intanto, è sempre più preoccupata per sua madre Rosina. Più volte l’ha sorpresa a parlare da sola, e non si spiega cosa possa esserle accaduto. La giovane scrittrice è stata fra l’altro molto occupata con le vicissitudini di suo marito Pablo, e ritiene con ogni probabilità di non essersi resa conto del dolore della madre, rimasta tragicamente vedova in seguito all’attentato di Acacias.

La moglie di Pablo non sospetta nemmeno lontanamente che la madre possa in realtà avere un altro interesse sentimentale, né che abbia addirittura visite…dall’aldilà! Infatti la donna si mostra molto attratta da Liberto, e la storia con lui avrà delle ripercussioni davvero inaspettate.

Non perdete le trame spagnole di Una Vita per scoprire la verità sulla morte di Ursula e se Rosina riuscirà a superare queto difficile momento.