Una Vita / anticipazioni puntate spagnole: Cayetana perde la memoria, la verità su Manuela

Una Vita / anticipazioni puntate spagnole: Ursula e la lettera per Cayetana  – Dopo aver salvato la vita a Teresa uccidendo Humildad, la Sotelo viene arrestata, processata e condannata alla garrota. Mentre si trova in carcere le fa visita la diabolica Ursula, che dopo il suo ritorno, non perde occasione di tramare contro la sua ex padrona. La donna entra nella cella della detenuta con fare decisamente altezzoso e strafottente.

Cayetana le chiede il motivo della sua visita, così Ursula tira fuori dalla borsa un documento che contiene una dichiarazione di Teresa al suo medico, nella quale fa una rivelazione inaspettata. L’istitutrice consegna il tutto nelle mani della donna dicendole che ora è davvero la fine per lei, poi se ne va.

Una Vita / anticipazioni puntate spagnole: Cayetana sotto shock  – Una volta rimasta da sola Cayetana apre la lettera e vede che in quel documento Teresa dichiara di essere lei la vera Cayetana Sotelo Ruz. La vedova di German non si aspettava certo che la sua amica d’infanzia che credeva morta nell’incendio sia proprio la Sierra.

La notizia però fa impazzire Cayetana che inizia a sbraitare nella sua cella frasi tipo: ” Noooo, non lei, non Teresaaaa”. Viene poi ritrovata in stato catatonico, tanto che sarà necessario il suo trasferimento in ospedale. Quando la donna si risveglierà con lei ci sarà Teresa che vedrà la Sotelo regredita alla sua infanzia infatti crede di essere ancora una bambina. Sarà davvero impazzita?

Una Vita / anticipazioni puntate spagnole: Manuela è davvero morta? – Sulla fine della Manzano ci sono ancora molti dubbi, infatti dopo che lei e German hanno preso il veleno per tutti i due sono ufficialmente morti. Il loro piano però, come ricorderete, era quello di sembrare morti, per poi con l’aiuto di Pablo e Leonor, fuggire a Cuba lontano da Cayetana.

Nonostante Ursula abbia da poco ribadito di averli sepolti lei stessa, qualche dubbio riguardo c’è ancora, in quanto nessuno ha visto nulla e ci si chiede come abbia fatto da sola l’istitutrice a trasportare e seppellire due corpi! Forse Aurora Guerra ha deciso di lasciare una porta aperta per un’eventuale ritorno?