Anticipazioni Una vita puntate spagnole, Teresa ferita a morte?

Teresa tenta di fuggire durante una rapina a casa dei Valverde e viene colpita duramente

I colpi di scena nelle puntate spagnole della telenovela Una vita non mancano e si evince che presto Teresa vivrà un vero e proprio dramma. La Sierra, così come gli altri condomini del civico 38, parteciperà alla festa che si trasformerà in un vero e proprio incubo, quella organizzata da Arturo Valverde per farsi conoscere dai suoi vicini.

L’evento però si concluderà in “tragedia” a causa di tre malviventi che prenderanno in ostaggio gli ospiti durante una rapina. Teresa in questa circostanza cercherà di fermare il capobanda colpendolo alla testa, ma verrà scoperta e ferita a morte: la sua vita è in pericolo?

Simon pestato brutalmente

Arturo Valverde e sua figlia Elvira si sono da poco trasferiti nell’appartamento di proprietà di Rosina Rubio e per farsi conoscere dai loro nuovi vicini, organizzeranno una festa a cui parteciperanno tutti i condomini del civico 38. La festa purtroppo avrà dei risvolti drammatici a causa di tre malviventi, Julio, Coque e Cruz Bengoa che si fingeranno camerieri per poter effettuare una rapina ai danni dei Valverde.

I tre delinquenti dopo essersi finti camerieri, cercheranno di rubare tutti i gioielli di Arturo Valverde e per questo motivo, si introdurranno in camera sua. Il maggiordomo Simon Gayarre che in precedenza aveva salvato la vita ad Elvira, si accorgerà delle intenzioni dei tre e li scoprirà in flagrante. Purtroppo per lui, finirà per avere la peggio quando tenterà di fermarli, in quanto verrà brutalmente pestato.

Gli invitati minacciati da Julio

Subito dopo il pestaggio di Simon, gli invitati di Valverde si renderanno conto del pericolo, ma non potranno fare altro che obbedire agli ordini dei malviventi visto che il capobanda, Julio, li tiene sotto scacco minacciandoli con una pistola. Presi dalla paura, tutti gli invitati reagiranno in maniera diversa!

Susana subirà una crisi isterica, Ramon tenterà di opporsi, ma verrà picchiato e Trini si dispererà mentre Elvira non avendo più notizie di Simon crederà che sia stato ucciso. L’unico a mantenere la calma sarà Arturo che pur di evitare che i delinquenti facciano del male alla figlia, offrirà loro un’ingente somma di denaro.

Rosina e Liberto fuggono ed avvisano Mauro

In quella difficile situazione, Rosina e Liberto che si erano appartati per parlare lontano da occhi indiscreti, riusciranno a fuggire utilizzando le scale di servizio ed avviseranno subito Mauro San Emeterio di ciò che sta succedendo ad Acacias. Questo complicherà le cose, in quanto Cruz resosi conto che l’immobile è circondato dalla polizia, cercherà di convincere, Julio ad arrendersi senza però riuscirci. L’uomo inoltre dovrà convivere con la delusione di Celia disgustata per aver appreso che il suo salvatore non è altro che un deliquente.

Teresa temendo che Cayetana si possa essere spaventata a causa di alcuni spari provenienti dall’abitazione dei Valverde, cercherà di liberarsi dal giogo dei malviventi e convincerà Celia a sciogliere la corda che le avevano legato ai polsi. Una volta liberata, la Sierra nel bel mezzo della rapina tenterà di colpire Julio alla nuca, ma verrà colta in flagrante e minacciata di morte dai teppisti. Subito dopo la minaccia, a calle Acacias si udirà uno sparo e dall’appartamento in cui è in corso la rapina, cadrà un indumento femminile che Mauro riconoscerà essere di Teresa. A quel punto San Emererio temendo che la sua amata sia stata ferita o uccisa, deciderà di fare irruzione nell’appartamento mettendo a rischio la sua stessa vita.

Lascia un commento