Anticipazioni Una vita, 15 aprile 2017: la disperazione di Leonor

La giovane Hidalgo è affranta per la perdita del padre e fa delle gravi accuse all’ispettore Mauro San Emeterio

Si ricostruisce il puzzle sull’attentato di Acacias e le anticipazioni Una Vita del 15 aprile 2017 rivelano che Fabiana continua ad ammonire la figlia riguardo al suo rapporto con Teresa mentre Rosina e Leonor, dopo la morte di Maximiliano, sono in gravi difficoltà economiche. I sospetti di Mauro circa la bomba porterebbero verso Guadalupe mentre Leonor, disperata, accusa il commissario di non aver ancora arrestato il killer del padre.

Anticipazioni Una vita, puntata di sabato 15 aprile 2017: la diffidenza di Fabiana

Fabiana, che sta cercando di mettere la figlia in guardia da Teresa Sierra, alla quale la falsa Cayetana sembra avvicinarsi pericolosamente, ascolta per puro caso una conversazione compromettente fra Teresa e Mauro, dalla quale intuisce che i due nascondono qualcosa.

Molto probabilmente fra loro c’è del tenero e questo farebbe dunque pensare che la ragazza potrebbe essere una spia dell’ispettore, che da sempre si è mostrato estremamente ostile alla malvagia dark lady di Acacias.

Una vita anticipazioni, trama di sabato 15-4-2017: le Hidalgo sul lastrico

Nel frattempo Felipe, dopo aver letto il testamento di Maximiliano, confida alla moglie Celia che Leonor e Rosina sono sul’oro della rovina. Maximiliano Hidalgo, prima di morire, ha investito tutto il suo denaro nell’acquisto di un terreno che non ha il benché minimo valore.

Nelle prossime puntate della telenovela Una Vita le due povere donne avranno seri problemi di sopravvivenza; presto, però, per loro potrebbe esserci una piacevolissima sorpresa che dovrebbe alleviare il loro dolore.

Una vita puntate, anticipazioni del 15 aprile 2017: le indagini proseguono

Mauro ha capito che la soluzione del giallo che riguarda la bomba si nasconde in soffitta, e per questo motivo continua ad indagare sulle domestiche. I suoi primi sospetti si concentrano su Guadalupe ma, come è noto, non è lei ad aver portato in chiesa il vaso incriminato.

Durante il funerale di Maximiliano, Leonor, disperata, aggredisce verbalmente l’ispettore e gli chiede per quale motivo non abbia ancora arrestato il responsabile della morte di suo padre. Nella vita di Rosina e Leonor ci saranno molto presto delle sorprese e alcune saranno belle mentre altre meno.

Assisteremo ad importanti sviluppi della vicenda nelle puntate future della telenovela Una Vita.

Lascia un commento