Anticipazioni Una vita, 6 dicembre 2016: morte ad Acacias, indagini a tappeto

Le anticipazioni Una vita svelano che la polizia indaga a tutto tondo sulla tragedia di Manuela e German coinvolgendo anche insospettabili

E’ arrivato il momento delle anticipazioni Una vita sulla puntata del 6 dicembre 2016 e vedremo che le indagini per la morte di Manuela e German portano diritto a casa della moglie di quest’ultimo, Cayetana. Interrogata dal nuovo commissario Mauro, la Sotero appare affranta per l’accaduto, ma lui non si fida. Pablo, intanto, rende una importante testimonianza in merito ad un farmaco che German si era procurato da un collega.

Anticipazioni Una vita, puntata di martedi 6 dicembre 2016: una sospetta eccellente

Felipe Alvarez Hermoso nutre dubbi molto seri sul suicidio di German, e pensa che ci sia sotto qualcosa di losco. Per questo motivo egli chiede al commissario Padilla di indagare a fondo e di fare in modo che la verità venga fuori. Padilla è affiancato da un nuovo funzionario, il giovane Mauro San Emeterio, onesto e determinato, che è una vecchia conoscenza dell’avvocato.

Egli, messo sulla pista dalle testimonianze degli amici di German, comincia immediatamente ad indagare su Cayetana, e si reca a casa sua per interrogarla. La sua versione dei fatti, però, non sembra affatto convincerlo.

Anticipazioni Una vita, trama della puntata di martedì 6 dicembre 2016: l’interrogatorio di Pablo

Nel frattempo viene interrogato anche Pablo, che, messo sotto pressione dagli inquirenti, ricorda che German era riuscito a procurarsi da un collega, il dottor Del Val, un farmaco che potesse curare l’emicrania di Cayetana. Il farmaco in questione era molto potente, e, se preso in dosi elevate, avrebbe potuto rivelarsi mortale.

La trama Una Vita rivela che questa versione dei fatti è chiaramente legata al fatto che amici e parenti di Manuela e German devono fare in modo con le loro testimonianze di portare gli investigatori sulle tracce di Cayetana.

Anticipazioni Una vita, puntata del 6 dicembre 2016: Mauro in pressing su Cayetana

Mauro fa presente a Cayetana che la sua testimonianza non risulta abbastanza attendibile e la donna, dopo essersi inizialmente confidata sul dolore per la vedovanza, mostra immediatamente il suo brutto carattere: indispettita dalle domande incalzanti di Mauro, ella, offesa, cercherà di metterlo alla porta.

Lui, però, senza scomporsi, farà un chiaro riferimento ad una bottiglia di vino che, stando ai primi esami, potrebbe aver contenuto il veleno che ha ucciso Manuela e German; la cosa insospettirà Cayetana, che ricorda che Leandro le aveva chiesto di portare una bottiglia di vino alla festa d’addio in onore di German. Come se la caverà Cayetana di fronte ad una serie di prove che sembrano incastrarla, e che sono state in realtà costruite ad arte contro di lei?

Scopritelo attraverso le prossime anticipazioni Una vita che vi aggiorneranno con le vicende future della telenovela spagnola.