Anticipazioni Uomini e Donne: sarà una donna (molto conosciuta) la nuova tronista gay

Ecco chi secondo i rumors delle ultime ore sederà sul nuovo trono gay che partirà a settembre

Stando a quanto sostengono i ben informati, il nuovo tronista gay che a settembre prossimo esordirà sul trono di Uomini e Donne assieme ai colleghi occupanti del trono rosa e del trono blu sarà non un uomo, bensì una donna! E pare che la decisione (dell’ultimo minuto) sia ricaduta su una ragazza parecchio conosciuta negli ambienti dello spettacolo italiano, che gode anche di una certa fama presso il pubblico di Canale 5 poiché qualche anno fa è stata una delle recluse nella casa del Grande Fratello, e ha anche avuto diversi fidanzamenti “vip” con donne dello spettacolo.

Anticipazioni Uomini e Donne: sarà davvero Siria De Fazio la nuova tronista?

Lei si chiama Siria De Fazio e, più per il suo passato da ex gieffina (visto che comunque sono passati molti anni dall’edizione del Grande Fratello che la vide tra i protagonisti) è conosciuta per la sua storia d’amore con la figlia della grande Ornella Muti, Naike Rivelli.

Bellissime e spregiudicate, Naike e Siria hanno vissuto una storia lunga e tormentata, fatta di alti e bassi e di una costante esposizione mediatica. Ora, però, la De Fazio sarebbe tornata definitivamente single da un paio d’anni, e anzi lei stessa più volte si è candidata al trono gay di Uomini e Donne.

Anticipazioni Uomini e Donne: la delusione di Maria De Filippi per il comportamento di Claudio Sona

Che quest’anno sia la volta buona che Maria De Filippi decida di accontentarla?! Chissà! Una cosa è certa, e cioè che pare la conduttrice sia in vena di cambiamenti anche radicali per la prossima edizione del trono classico e gay. Il motivo è la grossa delusione appena patita.

Sempre stando ai rumors (possiamo affidarci sono a quelli, vista la grande riservatezza della De Filippi), la moglie di Maurizio Costanzo sarebbe rimasta profondamente delusa dai fatti emersi a proposito di Claudio Sona, cui sia lei che la sua redazione avevano dato incondizionata fiducia.

Anticipazioni Uomini e Donne: come accetterebbe il pubblico una simile novità?

Un atto di rottura con lo scorso anno potrebbe essere dato dal puntare su una donna gay anziché su un uomo, e così facendo si potrebbe anche cercare di acquisire nuovi telespettatori, ovvero la comunità di lesbiche che si sono sentite un po’ discriminate dalla scelta di mettere sul trono un omosessuale uomo. Staremo a vedere quello che succederà, ma se davvero la bellissima Siria la spuntasse, siamo certe che farebbe strage di cuori!

Non credete anche voi, amici che seguite le anticipazioni Uomini e Donne? Vi ricordate Siria ai tempi del Grande Fratello?