Gravi accuse al trono over di Uomini e Donne, parla Elga Profili

L’ex dama ha raccontato delle verità incredibili e molto dure sul programma di Maria De Filippi, ecco le sue parole

In occasione di una diretta realizzata su Facebook l’ex dama del trono over Elga Profili, ne ha dette di tutti i colori su Uomini e Donne e in particolare sulla veridicità del programma di Maria De Filippi. Assente ad molti anni dal trono che vede protagonisti dame e cavalieri, la quarantaseienne di Foligno si è scagliata in particolare contro i tagli e i montataggi del talk show che sarebbero fatti ad arte per dare rilevanza a fatti o personaggi che alzerebbero il livello di share. Le sue parole sono diventate subito virali e i fan hanno deciso di far notare questa ituazione alla produzione: ci sarà una risposta?

Elga Profili durissima contro trono over di Uomini e Donne

Lontana dagli studi di Uomini e Donne da ormai diversi anni, l’ex dama Elga Profili non pare aver dimenticato il talk show di Maria De Filippi. In diverse occasioni, infatti, la donna ha parlato del programma che l’ha vista protagonista per un bel po’ di tempo, ma ultimamente le sue parole hanno fatto letteralmente il giro del web. Durante una diretta realizzata sul suo profilo Facebook, la Profili ha sparato a zero sul talk show definendolo “aggiustato” e “che mira all’audience”.

Le parole hanno brevemente fatto il giro del web, in quanto i fan che hanno seguito la diretta di Elga non hanno esitato a diffondere quanto detto dalla dama. In molti si sono precipitati sotto la pagina ufficiale di Uomini e Donne comunicando le frasi della Profili. Tuttavia, finora, non c’è stata ancora nessuna contro risposta da parte della produzione.

Uomini e Donne ultime news, le parole di Elga Profili

A scatenare i followers che hanno sceguito la diretta di Elga Profili, sono state queste parole: “Il trono over non può essere tutto vero anche perché la trasmissione è registrata, quindi dà modo di essere tagliata e in qualche modo aggiustata. Aggiustata per dare risalto a un fatto piuttosto che a un altro, oppure più importanza a un personaggio che a un altro, ma anche per togliere dei pezzi che sono un po’ forti a livello di comportamento di qualcuno dei personaggi, per cui essendo poi trasmessa in una fascia protetta è opportuno non mandarla in onda per ciò che viene detto o per i comportamenti che vengono assunti.”

L’ex dama del trono over continua dicendo: “È nell’ordine delle cose che una trasmissione registrata che ha come obiettivo l’audience venga in qualche modo aggiustata per renderla più gradevole, più appetibile ed efficace.” E voi cosa ne pensate?

 

Lascia un commento