UeD gossip: Aldo e Alessia festeggiano il sesto mesiversario
Uomini e donne gossip: I primi sei mesi di Aldo Palmeri e Alessia Cammarota

Tra le cinque coppie nate nell’ultima edizione di Uomini e donne, quella formata da Aldo Palmeri e Alessia Cammarota è forse la più amata dai fans, tallonata dai FanVallini, Marco e Beatrice. Proprio oggi i Pulciari festeggiano i primi sei mesi del loro amore, che è stato ufficializzato lo scorso 25 febbraio.

Uomini e donne gossip: Aldo e Alessia, un amore tormentato

Ci sono voluti più di 5 mesi affinchè Aldo si convincesse della buona fede di Alessia e decidesse di concederle una chance. Il pizzaiolo siciliano, infatti, nonostante l’immediato colpo di fulmine nei riguardi della bella napoletana, a lungo si è fatto influenzare dal precedente percorso della ragazza in trasmissione e dalle tante voci sulla giovane giuntegli nel corso del trono, l’ultima delle quali voleva la Cammarota fidanzata con un altro ragazzo. “Nonostante tutto“, però, come recita un leit motiv caro alla coppia, l’amore ha trionfato e da quel 25 febbraio i Palmarota non si sono più lasciati, per la gioia dei loro numerosissimi sostenitori.

Uomini e donne gossip: Aldo e Alessia rinnovano le loro promesse a Uomini e donne e poi

Recentemente abbiamo avuto modo di rivedere Aldo e Alessia a Uomini e donne e poi, scoprendo i retroscena del loro percorso e i loro progetti per il futuro, che comprendono il sogno di un matrimonio e di una famiglia, una volta raggiunta la stabilità economica. Aldo, peraltro, ha pubblicamente ringraziato la redazione, grazie alla quale è riuscito a conoscere la sua dolce metà.

Uomini e donne gossip: sei mesi festeggiati con i fans

Ed è di circa un’ora fa l’ultimo intervento dei Pulciari sulle proprie pagine facebook ufficiali: Aldo e Alessia, com’era prevedibile, hanno deciso di gioire con i fans per il traguardo raggiunto:

[…] mezzo anno che stiamo insieme, mezzo come ognuno di Noi senza l’altra parte, mezzo come per mezzo del nostro sentimento riusciamo a sopportarci e a continuare la nostra storia […]

Auguri, dunque, a questi splendidi e innamoratissimi ragazzi!