Uomini e Donne gossip: cos’è successo a Beatrice Valli?

La fidanzata di Marco Fantini, da poco mamma, appare irriconoscibile sui social

Beatrice Valli è senza alcun dubbio una delle ex protagoniste del trono classico di Uomini e Donne più chiacchierata di tutti i tempi. Bellissima e giovanissima, da poco è diventata mamma del suo secondo figlio: la piccola Bianca, avuta dal tronista Marco Fantini, con cui – fatta eccezione per una crisi durata qualche mese – è fidanzata da ormai tre anni. In molti si aspettavano di vedere la Valli dopo il parto nuovamente magra e bellissima, ma così non è stato… e gli insulti sono cominciati a fioccare! Ma c’è davvero qualcosa di strano nella bella modella romagnola?

Uomini e Donne gossip: l’aspetto trascurato e il viso gonfio di Beatrice Valli

Una cosa è certa: negli ultimi mesi del parto, Beatrice Valli si era molto gonfiata. Non solo la pancia, ma anche il viso. Dopo il parto, però, quest’ultimo appare ancora stravolto e molto provato, con occhiaie scure e gonfiori alquanto evidenti, soprattutto in corrispondenza delle guance.

Con ogni probabilità il motivo è molto semplice, ed è che la bella corteggiatrice passa le notti in bianco per allattare la bambina e ancora non ha avuto il tempo materiale di rilassarsi davvero dopo il parto. Ma gli haters questo non sembrano proprio capirlo.

Uomini e Donne gossip: critiche velenose per l’ex corteggiatrice

Al contrario, riversano addosso alla compagna di Marco Fantini una marea di critiche, facendo anche insinuazioni molto pesanti. Certo, la Valli ci sta mettendo più di altre show-girl per riprendersi, ma proprio questo la rende simpatica e amata dalle altre donne, dimostrando che è una di loro.

Beatrice non ha risposto ha critiche e insulti che la riguardano, preferendo il silenzio, ma è sbottata quando qualcuno ha messo in dubbio le sue capacità di madre insinuando che non curasse abbastanza la piccola Bianca… allora la sorella maggiore della tronista Ludovica Valli è sbottata davvero, e secondo noi ha fatto più che bene!

Non credete anche voi, amici lettori?