Uomini e Donne gossip: tutti contro Maria De Filippi, ecco perchè

Per quanto sia amata, Maria De FIlippi ultimamente si è fatta un sacco di nemici, in Italia ma soprattutto all’estero

Maria De Filippi è indubbiamente una delle conduttrici più amate d’Italia – forse la più amata in assoluto – eppure negli ultimi tempi i suoi “nemici” sono sempre di più. Non solo in Italia, ma soprattutto all’estero, dove in questi giorni la conduttrice di programma di successo di Canale 5 come Amici, C’è Posta per Te e Uomini e Donne è oggetto di un vero e proprio massacro mediatico da parte di alcuni dei giornali più influenti in circolazione.

Gossip Uomini e Donne: Maria De Filippi nel mirino dell’Indipendent

In particolar modo a prendersela con Maria De Filippi è la famosissima testata anglosassone The Indipendent, cui hanno fatto eco moltissime altre riviste che hanno parlato senza mezzi termini di “figuraccia internazionale” della bionda regina della televisione nazional-popolare.

A scatenare questa bufera è stato lo scherzo ai danni di Emma Marrone, che durante una performance canora è stata pesantemente palpeggiata da un ballerino, contro cui poi alla fine si è scagliata, arrabbiandosi molto, completamente ignara del fatto che si trattasse di uno scherzo.

Uomini e Donne gossip, The Indipendent: “Scherzo inquietante”

E se The Indipendent parla di uno“scherzo inquietante”, ponendo l’accenno sul fatto che Emma abbia più volte detto al ballerino di smetterla, ma lui ha proseguito indisturbato, così come i presenti non hanno mosso un dito in difesa della cantante, andando avanti come se niente fosse, altri giornali ci sono andati giù ancora più pesante.

È il caso della testata online Thelocal.it, che nella persona della giornalista e attivista femminista Cristiana De Lia ha tuonato: “In un paese come l’Italia, colpito da alti livelli di femminicidio e violenza contro le donne, i mass media stanno contribuendo ad una cultura pericolosa”.

Uomini e Donne gossip: l’allarme lanciato dal telefono rosa

Ma non finisce qui, perché come sappiamo anche in Italia la cosa ha avuto un eco non indifferente, soprattutto dopo l’appello fatto dalla presidente del telefono rosa, che ha invitato caldamente Maria De Filippi a scusarsi con tutte le donne. Ma ciò non è avvenuto.

Chissà dunque se le polemiche di The Inipendent, The Sun e persino del New York Times (probabilmente il giornale più famoso e prestigioso al mondo) riusciranno a far rinsavire la De Filippi, che continua a non rilasciare dichiarazioni in merito, non comprendendo forse la gravità dell’accaduto.