Uomini e Donne gossip: Amedeo Barbato sciocca tutti con un'assurda querela
Il tronista in carica Amedeo Barbato

Che Amedeo Barbato potesse arrivare a tanto, il gossip Uomini e Donne proprio non l’aveva immaginato. Certo, il tronista si è subito presentato come molto perfettino e facile all’offesa, essendo anche parecchio permaloso, com’è possibile notare in puntata ogni qual volta una corteggiatrice (magari di Gianmarco) trova qualcosa da ridire sulla sua persona, tuttavia noi proprio non ci saremmo aspettati che arrivasse a querelare le pagine e i profili non ufficiali a suo nome, i cosiddetti fake. Ma non starà un po’ esagerando?! Vediamo insieme cos’è successo…

La questione di per sé è molto semplice. Quando diventa famoso, ogni personaggio vede proliferare pagine social e finti profili a suo nome. Molti di questi (quasi tutti in verità) sono del tutto innocui: sia perché la gente si accorge molto facilmente che non sono quelli veri, sia perché, nel caso delle pagine (in questo caso parliamo prevalentemente di Facebook), pur non essendo ufficiali, si limitano per lo più a riportare le “gesta” del loro beniamino, contribuendo così ad ampliarne la fama. I falsi profili vengono anche detti “Fake”, ovvero dei falsi, ma raramente divengono realmente pericolosi per la reputazione del personaggio famoso: a meno che infatti non facciano dichiarazioni gravi spacciandosi per quest’ultimo – caso in cui scatta la denuncia e rischiano una condanna – di soluto sono innocui e poco seguiti. Tutti i personaggi davvero famosi – compresa Maria De Filippi, che in più di un’occasione ha rivelato di trovare spassosissimo il suo fake su Twitter – hanno pagine non ufficiali e profili fake, ma non se ne curano.

La stessa Silvia Raffaele ha due pagine, una ufficiale e una no, ma si è sempre rifiutata di far chiudere quest’ultima. Amedeo Barbato invece no. Estremamente infastidito dal proliferare di pagine non ufficiali (che non sono cioè quella approvata da lui) e profili fake (anche se noi per ora non ne abbiamo visti) ha deciso di querelare chi usa la sua immagine e il suo nome in maniera impropria, senza il suo esplicito consenso. Ecco infatti cos’ha scritto dopo aver postato copia della denuncia appena depositata dal suo avvocato:

“L’utilizzo improprio dell’immagine di Amedeo Barbato sarà punito!”.

E ancora, a chi lo critica:

“Siamo patetici? Avete dichiarato una cosa, ora dimostratela, visto che avete sempre buttato merda su Amedeo, ora prendetevi le vostre responsabilità! Tanto la procura sta lavorando”.

Chi è dunque che ha “buttato merda” del tronista in carica a Uomini e Donne? Secondo noi, al di là del fatto che – anche se è il primo tronista, nonché uno dei pochissimi personaggi dello spettacolo (e gli altri sono ben più famosi di lui) ad aver fatto una cosa del genere – Amedeo Barbato ha tutto il diritto di fare questo tipo di denuncia, si tratta di qualcosa che non lo renderà certo più simpatico agli occhi del pubblico. A differenza degli opinionisti Gianni Sperti e Tina Cipollari, infatti, dei quali è “il cocco”, il pubblico a casa sembra trovare decisamente più simpatico Gianmarco Valenza… e voi, amici del gossip Uomini e Donne, da che parte state? Secondo voi ha fatto bene il tronista a far partire le querele?