Uomini e Donne gossip, Tina a Pechino Express: ecco cosa c'è sotto!
Tina Cipollari e Simone Di Matteo

Il gossip Uomini e Donne questa estate la vede al centro dell’interesse unanime: sì, perché la partecipazioni di Tina Cipollari, storica opinionista del programma di Maria De Filippi (è stata anche tronista più di dieci anni fa), all’avventuroso reality di Rai Due Pechino Express non è passata inosservata, e anzi sta scatenando più di un dubbio nei fans. Perché una come Tina, che si è sempre definita una mamma chioccia e che sino ad ora ha categoricamente rifiutato tutte le offerte di partecipazione ai reality show che negli anni le sono arrivate, ha deciso di partire per un viaggio così avventuroso e che per giunta la porterà a stare lontana dai suoi amati figli per un periodo così lungo?

Uomini e Donne gossip: Chicco Nalli e Tina Cipollari, amore solido

A spiegarcelo ci pensa suo marito, Chicco Nalli (conosciuto in televisione come il parrucchiere di “Detto Fatto”, programma di Caterina Balivo sempre su Rai Due), che già in una recente intervista aveva affermato di sentirsi perso, da solo con i tre figli senza Tina.

È infatti la prima volta che l’opinionista va via di casa, e Chicco ammette che l’importanza delle persone la si capisce solo quando vanno via, come sta accadendo a lui.

Uomini e Donne gossip: l’opinionista vuole ritrovare se stessa

Tuttavia, in un’altra intervista al settimanale “Di Più” in edicola questa settimana, è lo stesso Chicco Nalli a svelare il vero motivo che ha portato la sua Tina a partire, e perché lui per primo ha appoggiato la decisione della moglie.

Tina, ha svelato Chicco, da giovane è stata una grande e avventurosa viaggiatrice. Ha messo da parte il suo lato più avventuroso per la famiglia, ma adesso aveva voglia di recuperare la sua passione per i viaggi, che faceva di lei la donna interessante che è sempre stata, ricca di passione e interessi.

Uomini e Donne gossip: Tina Cipollari era una viaggiatrice molto avventurosa

In un certo senso, ammette NalliTina è stata quasi “costretta” a partire. Il suo ruolo di mamma, infatti, l’assorbiva così tanto da renderla davvero solo quello: una mamma chioccia che si annullava per i suoi figli, col rischio di essere infelice.

Ma Tina è molto altro, e poi i loro figli sono ormai grandicelli, per cui, quando è arrivata la proposta di partire per Pechino Express 2016, la riccioluta vamp protagonista assoluta di Uomini e Donne non ci ha pensato un secondo ad accettare… ha fatto bene secondo voi? Secondo noi sì!