Ecco come il film di Amedeo (se si farà)... verrà pagato dai fans!
Amedeo Andreozzi

Noi che ci occupiamo di news Uomini e Donne non volevamo crederci, e invece a quanto pare è proprio così: i soldi che servono per realizzare il primo film con protagonista Amedeo Andreozzi – di cui vi abbiamo parlato l’altro giorno, annunciandovi tra l’altro che i casting per partecipare come comparse sono aperti – a oggi non ci sono, e se ci saranno o meno, dipende solo… dai fans! Ebbene sì, a quanto pare il progetto c’è e il titolo del film anche (dovrebbe chiamarsi “Oltre la linea gialla”), ma non ci sono i fondi, che verranno chiesti a quanti si presenteranno a fare i casting e ai fans che vorranno contribuire al sogno del loro beniamino.

Per molti questa cosa ha dello scioccante e le critiche – da parte persino di alcuni fans, oltre che di chi non ha mai sopportato l’ex tronista, né la fidanzata Alessia Messina (con la quale si mormora sia in atto l’ennesima crisi) – sono state davvero molto aspre; eppure questa consuetudine di chiedere soldi per realizzare i propri progetti artistici in realtà esiste da tempo, soprattutto negli Stati Uniti, e ha un nome ben preciso: si chiama crowdfunding, che consiste appunto nell’organizzare una colletta tra i propri sostenitori o chiunque crede nel progetto per realizzare un cortometraggio, un film o un’inchiesta oppure semplicemente per contribuire a qualcosa che qualcun altro – in genere un artista – vuol fare, ma non ha di soldi per poter fare.

Tuttavia le perplessità restano. Qualche giorno fa, nell’intervista contestata da Nicole Mazzocato, fidanzata di Fabio Colloricchio, Amedeo Andreozzi aveva dichiarato candidamente di voler fare l’attore, e che sia lui che Alessia sono sempre stati interessati al mondo della televisione e dello spettacolo. Tuttavia in molti presumevano che ad Agnone (dove si registrerà il film e zona di provenienza di autori e attori) i soldi per realizzare il progetto ci fossero già, così come c’è già la trama della pellicola, incentrata sul protagonista – l’ex tronista, appunto – il quale è un eterno Peter Pan che a 35 anni suonati ancora cerca di sfondare come cantante, incontrando tutta una serie di problemi e ostacoli apparentemente insormontabili.

L’inizio delle riprese è previsto per il 27 agosto, tuttavia si tratta di un progetto costoso e appare evidente che i fondi non ci sono (o comunque ci sono solo in minima parte) dal momento che sembra i registi abbiano fatto un appello a tutti quelli che parteciperanno ai casting per fare le comparse o recitare una piccola parte affinché contribuiscono alla realizzazione della pellicola mediante un bonifico per effettuare il quale bisogna rivolgersi all’Associazione Moscacieca, la promotrice del progetto. Alla stessa associazione si può rivolgere chiunque voglia contribuire con una donazione, e secondo noi molti fans dell’ex tronista Uomini e Donne, nonché della coppia Amedeo e Alessia, vorranno contribuire… Le critiche però continuano, e non possiamo fare a meno di chiedervi: e voi, da che parte state? Noi come sempre ci asteniamo da ogni giudizio, ma ci piacerebbe conoscere la vostra opinione! Scrivetecela nei commenti e continuate a seguire i continui aggiornamenti della categoria news Uomini e Donne!