Uomini e donne news: il dolore segreto di Maria De Filippi

La popolare conduttrice parla dell’apprensione per sua madre Pina, che ormai ha 88 anni, e del rapporto speciale che la lega a suo figlio Gabriele

Le news Uomini e Donne oggi si occupano di Maria De Filippi, l’amatissima conduttrice di Canale 5 che a settembre si prepara al rientro alla conduzione di Uomini e Donne e C’è Posta per Te, più alcuni nuovi programmi che esordiranno dopo l’autunno. La De Filippi, però, non ha trascorso un’estate di vacanza: è stata infatti impegnata nelle registrazioni di C’è Posta per Te e “Tu si que vales”, il programma di cui è uno dei giudici. Non solo: per quanto non si sia vista, perché non li ha condotti lei, Maria De Filippi è autrice e produttrice anche di Temptation Island, il suo reality per coppie di fidanzati, e del Coca Cola Summer Festival, il festival musicale dell’estate che lei spera diventi una sorta di nuovo Festivalbar, dunque un appuntamento che si rinnova di estate in estate. In tutto questo tempo, la De Filippi ha lavorato dietro le quinte per assicurare la riuscita di entrambi i programmi (che in effetti sono stati un successo) e tra una pausa e l’altra dal lavoro si è rilassata al mare assieme a suo figlio Gabriele, dedicandosi agli sport acquatici e cercando di dimenticare il dolore per sua madre Pina, 88 anni, che ormai si avvicina alla fine dei suoi giorni.

In una commovente intervista al settimanale “Chi” diretto da Alfonso Signorini, la popolare conduttrice ha parlato del rapporto che la lega a sua madre Pina, ex insegnante, che oggi abita con lei e il marito Maurizio Costanzo, e che ha 88 anni. Inevitabilmente l’età l’ha fatta tornare un po’ bambina e la De Filippi è consapevole che la fine si avvicina, inesorabile, ma si dichiara incapace di accettarla. Per questo motivo la sua estate è stata alquanto tormentata, riflessiva, assolutamente non spensierata, soprattutto in un’occasione, ovvero quando si è trovata a leggere la lettera che uno dei protagonisti di “C’è Posta per Te” aveva scritto alla propria madre. Lì Maria non ce l’ha fatta più, non è più riuscita a trattenere la commozione per quei legami che il tempo cambia, che la vita prima o poi recide attraverso la morte delle persone care. Ecco le parole usate dalla signora Costanzo nell’intervista a “Chi”:

“Non accetto i cambiamenti nella vita. Il decorso naturale mi fa male, faccio una fatica immensa. La morte di mio padre è arrivata dopo un lungo percorso, una lunga malattia, che avrebbe dovuto aiutarmi a capire cosa mi stava succedendo intorno. Invece non è servita a niente, ancora sento il dolore e lo sento forte. Oggi la mia mamma sta attraversando un momento particolare, ha 88 anni. Ed ecco che la mia estate cambia forma. Lo capisco, ok, chiaro, ma non lo accetto. Le interessano poche cose ed è come se fosse tornata bambina. Io vedo che si è stancata, che vuole staccare la spina in modo sereno. Lei mi parla, mi riconosce, parliamo del passato, dei ricordi, e lo fa con estrema serenità. Per me è l’inferno. Dovrei cambiare l’ingranaggio nella mia testa. Impossibile. Mio fratello Giuseppe mi sta vicino, così come mio marito Maurizio Costanzo, che partecipa in modo tenero e affettuoso perché mia mamma vive con noi da sette anni”.

Ma la signora di Canale 5 parla anche del rapporto specialissimo che la lega a Gabriele, suo figlio, che lei e Maurizio Costanzo hanno adottato quando era ancora piccolo. Assieme a lui, Maria riesce a staccare la spina, a essere per un po’ se stessa, serena e spensierata; anche con lui, la conduttrice parla e si confronta in merito a quella che è la sua nonna materna: a Gabriele può esprimere i suoi dubbi, le sue paure, le speranze e le perplessità, certa di trovare conforto e sollievo. Di lui, dice:

“E poi c’è nostro figlio Gabriele. Gabriele è cambiato. Gabriele c’è. Lui è il mio distacco mentale: come ‘ieri’, anche ‘oggi’ usciamo in barca. Ma se ‘ieri’ parlavamo di stupidaggini, oggi con lui parlo di mamma Pina. C’è stata una crescita, i figli diventano protettivi nei confronti dei genitori e viceversa. Dopo pranzo, ogni pomeriggio, stiamo insieme. Quest’anno mi sono dedicata a quella cavolo di canoa, su cui bisogna stare in equilibrio. Volevo fare sci nautico, come lui, ma non riesco a stare nel mezzo e non mi piace stare a mare aperto, ho paura. Allora mi hanno detto di usare il paddle, ma non è facile. Quindi facciamo un po’ di sport e poi parliamo di noi. Il lavoro resta a Roma. Abbiamo registrato Tu si que vales a fine luglio e sono riuscita a spostare l’attenzione, ero concentrata su ciò che avevo davanti. In questo caso il lavoro diventa un diversivo, mi fa stare bene”.

E inevitabilmente Maria De Filippi finisce nel bene o nel male a parlare del suo lavoro, che la aiuta a distrarsi e che le permette di conoscere meglio quella natura umana che la affascina così tanto; è stato così per Temptation Island 2015, di cui – confessa – non si è persa una sola puntata. Anche perché le sembrava di guardare una fiction, dal momento che ogni puntata c’erano colpi di scena a volontà e fino all’ultimo il finale di ogni coppia è stato tutt’altro che scontato. E del resto Maria De Filippi è come noi, è una di noi, e le news Uomini e Donne non possono fare a meno di rendere merito a questa donna straordinaria!