Una vicina di Alessia parla della lite con Amedeo: “Hanno discusso per due ore e mezza!”

Emergono nuovi retroscena e indiscrezioni sulla lite che ha portato Amedeo e Alessia alla rottura, salvo poi tornare insieme qualche giorno dopo

Su Amedeo Andreozzi e Alessia Messina ne sono state dette di tutti i colori. La coppia mediatica per eccellenza, quella che si è unita e poi riunita sempre con grande clamore, sia a Uomini e Donne che a Temptation Island, fa sempre molto discutere di sé, ma la notizia che l’ex corteggiatrice siciliana e l’ex tronista non stessero più insieme ha letteralmente sconvolto i fans, sollevando anche una ventata di polemiche e critiche al vetriolo. La crisi è subito rientrata, ma questo non ha certo placato il polverone mediatico; anzi: alle critiche di essere troppo “plateali” e troppo costruiti, si sono aggiunte quelle di essere palesemente finti.

In molti, infatti, continuano a sostenere che la crisi con rottura del fidanzamento e conseguente riappacificazione tra i due ex del trono classico sia stata volutamente organizzata – o sfruttata, gonfiando ad arte un banale litigio – solo per far parlare di loro ed essere ancora una volta al centro dell’attenzione. Altri invece incolpano Alessia perché a loro dire sarebbe troppo tollerante nei confronti delle mancanze di rispetto di Amedeo (mancanze di rispetto che hanno fatto discutere anche gli spettatori di Temptation Island 2015, che hanno trovato scandaloso il flirt tra Amedeo e Chiara Napoli), troppo propensa a perdonare il bel napoletano che crede di stare ancora sul trono e si sente in diritto di fare il bello e il cattivo tempo.

A difendere la Messina, spiegandoci qualcosa di più sul suo reale carattere e su come sarebbero andate davvero le cose quando i due ex del trono blu di Maria De Filippi hanno litigato per poi far pace in Sicilia, a casa di lei, ci pensa una sua amica d’infanzia, nonché vicina, che ha parlato della vicenda con le ragazze della redazione de “Il Vicolo delle News”, portale gossipparo che si occupa spesso di Uomini e Donne e dei personaggi che ruotano attorno alle trasmissioni della signora Costanzo. La ragazza sostiene di conoscere Alessia sin da quando era piccola, e assicura che l’ex corteggiatrice ha un bel caratterino: non è affatto la ragazza dimessa e succube di Amedeo che molti ritraggono, bensì una donna che nonostante la giovane età – ha appena ventuno anni – ha già le idee molto chiare su cosa vuole dalla vita e da un rapporto. Stando a quanto dichiarato da questa testimone, che vive nello stesso paese di Alessia, molto vicino a casa della ragazza, e che conosce persone che hanno assistito alla lite (seppur da lontano) sentendo le urla e riconoscendo le voci, prima di far pace Amedeo e Alessia avrebbero discusso per oltre due ore, con lui che ascoltava senza proferir parola e lei che si arrabbiava, gli diceva chiaramente tutto quello che non andava e non retrocedeva di un passo dalle sue convinzioni e posizioni…

Solo alla fine i due hanno fatto pace e si sono abbracciati. Dunque, stando a questa testimonianza inedita, quella di Alessia Messina sarebbe stata tutt’altro che una resa, e il litigio ben altro che un’invenzione: anzi! Ovviamente si può scegliere di credere oppure no a queste testimonianze, dal momento che la verità la sanno solo i protagonisti di questa storia, ma quello che appare certo ora è che Amedeo Andreozzi e Alessia Messina non sono mai apparsi così innamorati, e chi li segue e li ama da Uomini e Donne non può far altro che gioirne!

Lascia un commento