Beautiful Puntate Italiane

Anticipazioni Beautiful, puntata 12 luglio 2019: Bill e Ridge sfiorano la rissa

I due uomini si odiano e quasi vengono alle mani a casa di Katie. un rancore che va ben oltre le discusse nozze del momento

Pubblicato il: 08 Luglio, 2019  Visualizzazioni: 1147


Anticipazioni Beautiful, puntata 12 luglio 2019: Bill e Ridge sfiorano la rissa

I due uomini si odiano e quasi vengono alle mani a casa di Katie. un rancore che va ben oltre le discusse nozze del momento

Ridge e Bill arriveranno quasi alle mani nella puntata di Beautiful di venerdì 12 luglio 2019. L’editore cercherà in ogni modo di far cambiare idea a Katie riguardo al matrimonio con Thorne, continuando a ribadire le sue ragioni riguardo al figlio. L’arrivo di Ridge peggiora la situazione: l’odio fra i due uomini è talmente evidente che la discussione rischia di degenerare in rissa, e le ragioni di Ridge appaiono francamente dettate dal forte rancore personale che egli ha nei confronti del magnate. Quest’ultimo continua a dirgli di restare fuori dalla vicenda perché non lo riguarda, ma lo stilista non intende ragioni.

Anticipazioni Beautiful puntata venerdì 12 luglio 2019: ultima spiaggia

Nel tentativo estremo di impedire quella che gli sembra una vera e propria follia, il matrimonio con Thorne, Bill va a casa di Katie e la invita a non commettere pazzie. Secondo lui, la Logan sposa Thorne unicamente per portargli via Will, e tutto questo non ha alcun senso. A queste parole, peraltro molto offensive nei confronti del suo futuro marito, Katie obietta che il suo primo pensiero è stato proprio Will, al quale vuole dare il meglio soprattutto in termini di stabilità emotiva. Il litigio si protrae sempre sugli stessi toni, con lui che accusa l’ex moglie e contemporaneamente discolpa se stesso, e con Katie che è ferma sui suoi propositi di sposare Thorne. Quanto al resto, la decisione verrà presa sa un giudice.

LEGGI  ANCHE – Hope nervosa si sfoga con la madre

Episodio Beautiful venerdì 12 luglio 2019: ennesimo scontro

Improvvisamente arriva Ridge, e Bill non perde occasione per attaccarlo violentemente. Lo stilista dice di essere venuto solo per far sapere a Katie che sarà il testimone di Thorne. La discussione fra i due rischia di degenerare, fra insinuazioni ed accuse reciproche. Bill continua a ribadire che Ridge deve andarsene, e non intervenire in fatti che non lo riguardano. Lui, però, ribatte che la cosa lo riguarda eccome, perché grazie al matrimonio con suo fratello Thorne Katie e Will entreranno a far parte della sua famiglia, e Spencer non può impedirlo. Ha perso il diritto di farlo nel momento in cui si è disinteressato di suo figlio per correre dietro a Steffy ed ai suoi affari.

LEGGI ANCHE – Decisione scontata!

Beautiful spoiler 12 luglio 2019: odio eterno

Ormai il matrimonio fra Thorne e Katie sembra diventato terreno di scontro personale fra Ridge e Bill. In realtà, il magnate non ha tutti i torti nell’intimare allo stilista di rimanere fuori dalla faccenda perché non lo riguarda. Ridge, dal canto suo, non può fare a meno di intromettersi a causa dell’aspro rancore che prova per lo Spencer, per molti motivi, non utlimo tutto quello che è accaduto con Steffy. Fra i due ci sarà sempre qualche conto in sospeso, e sarà molto difficile che gli elementi di tensione possano stemperarsi nel futuro. Che sia per una donna, Brooke o Steffy, che sia per affari, che sia per qualsiasi altro motivo che li metta uno sulla strada dell’altro, Bill e Ridge si odieranno per sempre.

LEGGI ANCHE – Ridge sostiene Thorne

Per conoscere l’evoluzione delle vicende a Los Angeles continuate a seguire le nostre appassionanti anticipazioni Beautiful!

Seguici su Instagram !