Beautiful Puntate Italiane

Beautiful anticipazioni 14 gennaio 2019: Hope non crede alla confessione di Liam

La Logan non crede alle parole dello Spencer e teme che tutto quanto sia colpa di Steffy

Pubblicato il: 11 Gennaio, 2019  Visualizzazioni: 3251


Beautiful anticipazioni 14 gennaio 2019: Hope non crede alla confessione di Liam

La Logan non crede alle parole dello Spencer e teme che tutto quanto sia colpa di Steffy

La puntata di Beautiful del 14 gennaio 2019 inizierà il confronto tra Brooke e Bill, ma il magnate continuerà a incolpare Ridge per l’attentato subito. A quel punto, Brooke prova a parlare con Sanchez, ma il detective le consiglia di prendere atto di quanto accaduto; la Logan è convinta dell’innocenza dello stilista. Thorne va a trovare il fratello e, d’un tratto, giunge Steffy che dice di sentirsi responsabile di tutto e di aver parlato con Liam al fine di indurre Bill a far rivelare la verità. Liam, invece, è con Hope ed è sconvolto. Pensa di essere lui il colpevole e più tardi lo rivelerà anche al padre.

Trama Beautiful, 14 gennaio 2019: Bill continua a incolpare Ridge

Brooke  tenta di far ragionare Bill Spencer, pretendendo di sapere il nome di chi gli ha sparato. Il magnate replica incolpando nuovamente Ridge, aggiungendo che è una persona codarda e che solo lui avrebbe potuto fargli una cosa del genere. La Logan si sente offesa e ricorda all’editore che il vero colpevole è ancora in libertà, per cui potrebbe presto ritornare a fargli visita al fine di terminare quello che aveva iniziato. Brooke è emotivamente instabile e ferita. Decide, quindi, di recarsi da Sanchez, ma il detective la invita a non fare la parte della moglie ferita e a essere consapevole di quale sia la realtà dei fatti. Ma per la Logan le prove contro lo stilista sono davvero poche.

Beautiful episodio 14 gennaio 2019: Brooke parla con Sanchez

A quel punto, Sanchez le riferisce che nelle immagini della sorveglianza, si vede la macchina del marito. La donna gli fa notare che nessuno, prima di commettere un delitto, si presenta dalla vittima con la propria auto. Il detective prosegue, ma non cela di nutrire dei forti dubbi su Quinn. Nel contempo, Thorne si reca in carcere per andare a trovare il il fratello, il quale si dice preoccupato per Steffy che è in dolce attesa e che non merita di sopportare questo inutile stress. La ragazza giunge proprio in quel momento e rivela di sentirsi la responsabile di tutto. Poi, racconta di aver detto a Liam di trovare una soluzione con il padre affinché possa rivelargli la verità.

Anteprime Beautiful, 14 gennaio 2019: Liam decide di confessare tutto

Il giovane Spencer, però, è ancora con Hope ed è terrorizzato alla sola idea di aver premuto il grilletto contro il magnate. Nella sua mente rivede le immagini di quella sera, ma la Logan gli dice che lui non può aver commesso un gesto simile e che, dunque, questi sono solo dei falsi ricordi riprodotti dalla sua mente. Il ragazzo è emotivamente giù e ammette di volersi recare in commissariato per far scarcerare Ridge. Hope lo ferma e gli rivela di essere tornata solo per lui, perché lo ama e non vuole perderlo. Ma lui insiste e la Logan incolpa Steffy per questa situazione. Più tardi, deciderà di andare dal padre e gli confesserà la verità: lui ha premuto il grilletto.

Come finirà tra Hope e Liam? Bill crederà alle parole del figlio? E Steffy che fine farà? Lo scopriremo nelle prossime anticipazioni di Beautiful.




-- SCORRI L'ARTICOLO FINO ALLA FINE PER VISUALIZZARE ALTRI GOSSIP --
Seguici su Instagram !