Beautiful Puntate Italiane

Anticipazioni Beautiful, puntata 17 luglio 2019: Katie e Bill, corsa contro il tempo

La Logan sposerà subito Thorne in vista dell’imminente udienza per l’affidamento di Will, mentre il magnate studia una contromossa

Pubblicato il: 14 Luglio, 2019  Visualizzazioni: 623

Anticipazioni Beautiful, puntata 17 luglio 2019: Katie e Bill, corsa contro il tempo

La Logan sposerà subito Thorne in vista dell’imminente udienza per l’affidamento di Will, mentre il magnate studia una contromossa



L’imminente matrimonio di Thorne e Katie sarà l’argomento della puntata di Beautiful di mercoledì 17 luglio 2019. Bill si sente mancare il terreno sotto i piedi e pensa addirittura di contattare il giudice, ignorando che qualcuno ci ha pensato prima di lui. Katie chiede a Brooke di farle da testimone, e la sorella la invita ancora una volta a non avere fretta ed a cercare di risolvere le cose in un modo che non sia ricorrere al tribunale. Eric commenta con Ridge le imminenti nozze di Thorne ed è felice di scoprire che lo stilista è dalla parte del fratello.

Anticipazioni Beautiful puntata mercoledì 17 luglio 2019: Bill fa di testa sua


Brooke non è riuscita a convincere sua sorella a cambiare idea, ed informa Bill che il matrimonio fra Katie e Thorne è ormai questione di ore. Il magnate è furioso: questa mossa potrebbe favorire Katie agli occhi del giudice, senza contare il fatto che sarebbe un azzardo rispetto a Will. Brooke consiglia però a Bill di calmarsi e di non agire precipitosamente, quindi gli promette che riproverà a convincere la sorella. Compiaciuto, Bill ammette che Brooke ha il potere di calmarlo sempre, non sa cosa farebbe senza di lei. Rimasto solo, il magnate riceve la visita di Justin, al quale racconta le ultime novità. L’avvocato Barber conferma di non avere elementi per poter ricattare il giudice, è veramente un uomo senza macchia che non ha mai preso nemmeno una multa. Bill decide allora di occuparsi della vicenda personalmente.

LEGGI ANCHE – Ecco cosa farà il padre di Zoe

Episodio Beautiful mercoledì 17 luglio 2019: il passo più difficile

Katie e Thorne informano Will che il giorno dopo si sposeranno e sarebbero molto felici se lui fosse presente. Will accetta con entusiasmo dichiarando di volere la felicità della madre. Brooke, intanto, torna a trovare la sorella, e Katie le chiede di farle da testimone di nozze. Brooke accetta con entusiasmo, solo si chiede se la sorella non stia facendo le cose troppo in fretta, solo per fare bella figura col giudice. Katie risponde che lei e Thorne si amano, anche se ovviamente far bella figura col giudice non guasta. Brooke suggerisce di risolvere le cose in altro modo, ma la sorella ribatte che ormai la macchina è partita, ed andrà fino in fondo.

LEGGI ANCHE – Liam nelle mani di Thomas Forrester?

Beautiful spoiler 17 luglio 2019: amore fraterno

Eric e Quinn sono rimasti sorpresi di sapere che il matrimonio fra Thorne e Katie sarà celebrato subito, ed il patriarca dei Forrester si confronta a riguardo con suo figlio. Ridge risponde che l’udienza per l’affidamento di Will è a breve, e che probabilmente quello è il motivo di ciò che appare una decisione affrettata. Comunque non si tratta di una scelta di convenienza, perché Thorne e Katie si amano, e garantiranno al bambino serenità e stabilità, valori sani, che Bill Spencer ignora. Eric è contento di vedere per una volta il figlio maggiore dalla parte del fratello, e gli chiede se pensa che sarà citato come testimone in tribunale. Ridge se lo augura, così potrà dire alla corte cosa pensa di Spencer e quanto invece suo fratello sia perfetto per Will.

LEGGI ANCHE – Nuovo amore per Hope?

Cosa accadrà fra Katie e Bill? Lo saprete presto attraverso e pagine del blog con le prossime anticipazioni Beautiful!


Seguici su Instagram !