Beautiful Puntate Italiane

Anticipazioni Beautiful, puntata 23 luglio 2019: fiori d’arancio a villa Forrester

Tutto è pronto per le nozze fra Thorne e Katie, che arrivano al grande giorno a dispetto di tutte le polemiche

Pubblicato il: 19 Luglio, 2019  Visualizzazioni: 813

Anticipazioni Beautiful, puntata 23 luglio 2019: fiori d’arancio a villa Forrester

Tutto è pronto per le nozze fra Thorne e Katie, che arrivano al grande giorno a dispetto di tutte le polemiche



Conto alla rovescia per la cerimonia che unirà in matrimonio Thorne e Katie. Nella puntata di Beautiful di martedì 23 luglio 2019 i preparativi saranno ormai agli sgoccioli, mentre Justin suggerisce anche a Bill di prendere moglie, dal momento che la nuova situazione familiare di Katie la avvantaggerà senz’altro agli occhi del giudice. Accanto alla sposa, intanto, ci sono le sorelle Donna e Brooke, che cerca ancora una volta di convincerla a non arrivare in tribunale con Bill, e le nipoti Hope e Bridget. Grande assente, invece, la figlia di Ridge, Steffy…

Anticipazioni Beautiful puntata martedì 23 luglio 2019: progetti matrimoniali


Dopo aver parlato con Brooke, Bill è certo che vincerà la causa: il giudice si renderà conto che Katie avanza una pretesa assurda, e non è fra l’altro molto educativo che suo figlio cresca col nuovo compagno della madre. Justin, però, non è molto sicuro del buon esito della causa, anzi il matrimonio fra Thorne e Katie offrirà alla Logan dieci lunghezze di vantaggio; sarebbe forse il caso che anche lui prendesse moglie. ma chi potrebbe essere la donna giusta in questo momento storico? I due pensano ad Alison…ma non sembra una soluzione opportuna, per cui l’idea viene scartata.

LEGGI ANCHE – New entry a Beautiful

Episodio Beautiful martedì 23 luglio 2019: tutto è pronto

Arriva il giorno delle nozze di Katie con Thorne, e la Logan è molto emozionata. Accanto a lei ci sono le sorelle Brooke e Donna, e le nipoti Hope e Bridget. Donna si chiede quale sia stata la reazione di Bill alla notizia delle nozze, mentre Brooke le chiede ancora una volta di rinunciare alla battaglia legale contro l’ex marito. Lei, però, sembra non averne alcuna intenzione, ma ribadisce ancora una volta che non è sua intenzione ferire l’editore, vuole solo proteggere Will. Sposare Thorne significa garantire stabilità al bambino, e se Bill dovesse decidere di comportarsi da padre lei certo non si opporrebbe ad un suo contatto con suo figlio.

LEGGI ANCHE – Discussioni in casa Forrester

Beautiful spoiler 23 luglio 2019: cerimonia alla villa

Intanto, in casa Forrester tutto è pronto in vista della cerimonia nuziale. Quinn si è occupata personalmente dell’addobbo della villa, e lei ed Eric sono immensamente felici che alla villa si festeggi ancora una volta il matrimonio di un componente della famiglia. Lo sposo, Thorne, arriva molto emozionato, mentre Steffy non sarà presente a causa dei problemi di salute delle piccola Kelly. Liam e Carter, che officerà il rito nuziale, arrivano insieme, quindi il giovane ricorda ad Hope che solo poche settimane prima a vivere quelle emozioni c’erano loro due. Arriva anche il piccolo Will, mentre Bridget annuncia l’imminente ingresso della sposa insieme alla sua testimone, la sorella Brooke.

LEGGI ANCHE – Thomas Forrester disposto a tutto?

Rimanete su queste pagine per conoscere le prossime anticipazioni Beautiful!


Seguici su Instagram !