Anticipazioni Il Segreto 7 marzo 2018, l’orribile mistero di Nazaria

La donna viene declassata , minacciata e costretta a lavorare a causa dei suoi atteggiamenti molto discutibili

Il segreto quarta stagione

di 8520 visualizzazioni 0

Anticipazioni Il Segreto 7 marzo 2018, l’orribile mistero di Nazaria

Emergono nuove sconvolgenti verità nelle puntate Il Segreto, soprattutto in quella di mercoledì 7 Marzo 2018. Infatti Francisca, nonostante decide che Nazaria diventerà la nuova governante della Villa, la ricatta minacciando di svelare ciò che tiene nascosto. Prudencio aiuta Francisca e si rivela un ottimo contabile, mentre Saul, invece, aiutato da Raimundo, raggiungercon le proprie gambe l’ufficio della Montenegro. Nicolas scopre che la ragazza che ha salvato la vita a sua figlia si trova a Puente Viejo. 

Sorprese per Francisca

Francisca si sente sempre più legata ai fratelli Ortega e desidera ardentemente che essi restino alla villa. Saul ha maggiormente suscitato l’attenzione della matrona ma vorrebbe togliere il disturbo. La Montenegro gli suggerisce di restare finchè non sarà completamente ristabilito. Quasi a volersi sdebitare dell’ospitalità della matrona, che agisce comunque in nome di una immensa gratitudine, Prudencio pensa di offrirle i suoi servigi. Il giovane propone infatti di occuparsi degli affari della Montenegro a livello contabile e rivela ottime doti nella gestione aziendale, riuscendo addirittura a risolvere diversi problemi della nobildonna. Nel frattempo, Saul, aiutato da Raimundo, riesce ad alzarsi sulle sue gambe e fa una sorpresa a Francisca raggiungendo da solo il suo ufficio.

Nicolas trova Julieta

Da quando una misteriosa sconosciuta ha salvato la sua piccola Juanita, Nicolas ha un solo obiiettivo. Quello di ritrovare la coraggiosa sconosciuta, che si è dileguata senza nemmeno dire il suo nome. Ortuno è andato a cercare la donna anche a La Puebla, dove è avvenuto il fatti, in compagnia di Severo e Carmelo, ma le sue ricerche si sono rivelate infruttuose. Egli è riuscito solo ad avere qualche informazione supplementare, ma non a trovare la sconosciuta, che sembra sparita nel nulla. Eppure, egli è ad un passo dal rivedere finalmente colei che ha salvato la sua bambina. Presto, infatti, egli viene a sapere che la donna si trova proprio a Puente Viejo e da questo momento in poi diventerà una delle protagoniste delle vicende dal paese.

Una inspiegabile decisione

Dopo il riprovevole comportamento di Nazaria, che ha mortificato a più riprese Fe e ha anche rubato uno scialle all’emporio di Dolores, Francisca esige che ella si comporti con dognità. Il colloquio privato fra le due ha lasciato intendere non solo che fra loro non c’è alcun vicolo di parentela, ma che la moglie di Mauricio nasconde un torbido segreto. La nobildonna ha infatti dichiarato a chiare lettere che le ci vorrebbe un nulla per farla precipitare nel fango dal quale lei stessa l’ha tirata fuori. Terrorizzata dalle minacce della Montenegro, Nazaria ha ridimensionato molto i propri atteggiamenti, ma, nonostante questo, Francisca deciderà di far lavorare Nazaria e la nomina capo governante della villa. La donna finge di accettare la punizione col sorriso sulle labbra, e sarà così costretta a lavorare gomito a gomito con Fe. In paese, poi, tutti cominceranno a chiedersi il motivo di tanta cattiveria da parte della matrona nei confronti di una parente.

Anticipazioni TV - Ascolta l' articolo