Il segreto Il segreto quarta stagione

Anticipazioni Il Segreto, dal 27 maggio al 2 giugno 2019: la confessione di Maria

La giovane Castaneda rivelerà a Fernando che i suoi bambini non sono morti, ma nascosti in un posto sicuro

Pubblicato il: 21 Maggio, 2019  Visualizzazioni: 3791


Anticipazioni Il Segreto, dal 27 maggio al 2 giugno 2019: la confessione di Maria

La giovane Castaneda rivelerà a Fernando che i suoi bambini non sono morti, ma nascosti in un posto sicuro

Maria sarà costretta ad ammettere con Fernando che Esperanza e Beltran sono in realtà vivi. Il clamoroso colpo di scena avverrà nelle puntate de Il Segreto in onda da lunedì 27 maggio a domenica 2 giugno 2019, in cui vedremo anche che Maria cercherà di fare di tutto per riconquistare la fiducia del suo ex marito, a dispetto elle preoccupazioni del nonno. Dopo la raccolta delle firme, è finalmente possibile denunciare Eustaquio Molero; l’uomo, compresa la pericolosità della situazione, decide di andare a parlare con Severo per fargli una proposta. Dopo che Consuelo aveva lasciato intendere che forse Elsa poteva essere stata avvelenata, la ragazza si fa visitare, ma il risultato è negativo.

Anticipazioni Il Segreto puntate lunedì 27 maggio/domenica 2 giugno 2019: incredibile ammissione

Dopo aver scoperto fra gli effetti personali di Fernando alcune frasi offensive indirizzate a lei, Maria ha capito che Fernando, il suo ex marito, è rimasto l’individuo pericoloso di sempre che tanti problemi le ha causato in passato. Nonostante Raimundo sia molto preoccupato per la nipote e non si fidi affatto del Mesia, la giovane Castaneda chiede all’ex locandiere ed a Mauricio di lasciarle via libera con l’uomo: saprà lei come gestire la situazione. Raimundo, intanto, ammonisce Fernando dicendogli di lasciare in pace la nipote; la rabbia dell’uomo esplode violenta: lui ha fatto molto per la famiglia, e se gli equilibri si rompessero le conseguenze sarebbero molto negative soprattutto per loro. Maria cerca intanto di riguadagnare la fiducia di Fernando rivelandogli che Esperanza e Beltran non sono morti nell’incendio della casa di Cuba, ma sono nascosti in un posto sicuro.

LEGGI ANCHE – Fernando si sposa

Il Segreto anteprime episodi 27 maggio/2 giugno 2019: tutti contro i Molero

Finalmente, soprattutto grazie all’impegno di Julieta, verrà istruito il processo contro Eustaquio Molero. L’uomo, come è noto, è un individuo piuttosto pericoloso, e Severo mette in guardia Pilar dicendo che farà presidiare la zona. Nel frattempo, Eustaquio arriva a Puente Viejo; non vuole minacciare Severo, ma proporgli un affare, In molti temono che possa trattarsi di una trappola, ma il Santacruz non intende sottrarsi al confronto. Eustaquio propone dunque a Severo di acquistare i terreni di Las Lagunas ad un prezzo estremamente vantaggioso. Severo non può fare a meno di pensare all’offerta ricevuta, che effettivamente risolverebbe molti dei suoi problemi, Nello stesso tempo, però, accettare significherebbe tradire la fiducia di tante persone che si sono fidate di lui.

LEGGI ANCHE – Omicidio a Puente Viejo!

Spoiler Il Segreto lunedì 27 maggio/domenica 2 giugno 2019: Antolina è innocente?

Dopo che Consuelo aveva insinuato che Elsa potrebbe essere avvelenata da Antolina, la ragazza viene finalmente sottoposta ad analisi, Il risultato, comunicato dal dottor Zabaleta, lascia intendere che non ci sono tracce di veleno nell’organismo di Elsa, per cui Antolina non ha commesso alcun reato. La donna approfitta per instillare il dubbio che Elsa possa avere inventato tutto. Isaac, intanto, vuole parlare con Elsa e chiede a Matias di organizzare il loro incontro. Per distogliere i sospetti dai due, Marcela va a trovare Antolina e la distrae dal pensiero del marito con Elsa.

LEGGI ANCHE – Cos’ha Elsa? L’ansia di Isaac

Per scoprire come si evolveranno le numerose questioni rimaste in sospeso continuate a seguire le nostre anticipazioni Il Segreto

Seguici su Instagram !