News

Caso Pamela Prati: il film sulla showgirl e Mark Caltagirone è stato bloccato?

I legali della showgirl avrebbero bloccato la proiezione del cortometraggio sulla vicenda Mark Caltagirone

Pubblicato il: 21 Luglio, 2019  Visualizzazioni: 688

Caso Pamela Prati: il film sulla showgirl e Mark Caltagirone è stato bloccato?

I legali della showgirl avrebbero bloccato la proiezione del cortometraggio sulla vicenda Mark Caltagirone



Negli ultimi giorni è stato annunciato il film su Pamela Prati e Mark Caltagirone, il quale avrebbe dovuto svelare i retroscena che non sono ancora venuti alla luce. A darne conferma era stato anche il regista Gianni Ippoliti che aveva annunciato anche la data della proiezione del cortometraggio: il 23 luglio a Maratea, durante le Giornate del Cinema Lucano. Tuttavia, proprio quando tutto era pronto, i legali della showgirl avrebbero bloccato la proiezione.

Caso Pamela Prati: il film non si farà?


Il cortometraggio sulla vicenda di Pamela Prati e Mark Caltagirone avrebbe dovuto fare il suo debutto il 23 luglio 2019 a Maratea. Ma pare che tutto si sia fermato. Da quanto emerso sul web, i legali della showgirl avrebbero stoppato la proiezione del cortometraggio. Questo perchè si preannuncerebbe altamente lesivo per l’immagine della Prati, a tal punto di poterla danneggiare. In virtù di ciò, Gianni Ippoliti, il regista che aveva annunciato il film, avrebbe deciso per il momento di archiviare l’opera. Qualche giorno fa, Ippoliti aveva dichiarato: “Dopo sei mesi di trasmissioni televisive sulla vicenda, bisognava continuare quel racconto ricco di capovolgimenti e inaspettati colpi di scena, che non poteva morire improvvisamente per l’arrivo dell’estate e della conclusione di alcuni palinsesti. Ecco, quindi, che ho pensato di trasformare l’intero accaduto in un film“.

LEGGI ANCHE: I dettagli sul film dedicato a Mark Caltagirone

Caso Pamela Prati: la risposta di Gianni Ippoliti

La scelta dei legali di Pamela Prati di bloccare la proiezione non sarebbe stata condivisa dal regista Gianni Ippoliti. Proprio il diretto interessato ha fatto sapere di essere sorpreso di quanto accaduto: “Pamela avrebbe potuto aspettare di vedere il film o farmi una telefonata“. Inoltre, come riporta Adnkronos, Ippoliti ha raccontato un clamoroso retroscena sulla showgirl: “Una volta, le ho salvato anche la vita. Ebbe una congestione in macchina, era il 1991. Stavamo andando a Rio del Garda per la presentazione dei palinsesti Rai, lei aveva dei fortissimi dolori allo stomaco così le appoggiai una mano e si sentì subito meglio“.

LEGGI ANCHE – La verità su Pamela Prati al trono over

Certamente la scelta di girare ora un film su quello che è successo potrebbe non essere la scelta giusta da fare. Vedremo come andrà a finire.


Seguici su Instagram !


CATEGORIE News