News

C’è Posta per Te, lo zio è morto all’improvviso: il dolore dei nipoti e del pubblico

Un post di uno dei tre ragazzi scatena il panico sul web, ma poi spiega come stanno davvero le cose

Pubblicato il: 28 Gennaio, 2019  Visualizzazioni: 71768


C’è Posta per Te, lo zio è morto all’improvviso: il dolore dei nipoti e del pubblico

Un post di uno dei tre ragazzi scatena il panico sul web, ma poi spiega come stanno davvero le cose

La commovente storia dei fratelli  Antonio, Michele e Salvatore Fragale, andata in onda nel corso dell’ultima puntata di C’è Posta per Te, ha colpito moltissimo il pubblico del programma. I telespettatori hanno apprezzato soprattutto lo zio Francesco, fratello maggiore del padre, che ha accudito i figli di quest’ultimo quando è scappato con un’altra donna, abbandonandoli. E quando sul web Antonio ha riferito della scomparsa dello zio, tutti hanno immediatamente pensato all’uomo… Ma le cose non stanno così.

C’è Posta per Te: la storia dei tre fratelli Fragale, cresciuti senza un padre

Antonio, Michele e Salvatore Fragale sono tre fratelli molto uniti tra loro. Abitano a Cividale Mantovano, un piccolo e pacifico comune in provincia di Mantova. I tre sono stati chiamati nel programma di Maria De Filippi dal padre, che non vedono da moltissimo tempo, il quale cerca una riconciliazione. L’uomo attualmente vive in Sardegna, in una roulotte. Non ha lavoro né prospettive migliori (né voglia di lavorare, visto che a Maria ha detto che la sua vita gli va bene così), e cerca di farsi perdonare il passato.

LEGGI ANCHE — Angela e Roberto tornano insieme?

C’è Posta per Te, lo zio è morto all’improvviso: il dolore dei nipoti e del pubblico

Quando i tre ragazzi erano piccoli, infatti, l’uomo è andato via con un’amante lasciando alla madre e al nuovo compagno di lei il compito di crescerli. A crescerli però è stato anche lo zio Francesco, fratello maggiore del padre, che Antonio, Michele e Salvatore amano come se fosse lui il loro padre. L’uomo è presente anche lui in puntata nel tentativo di intercedere per il fratello. La busta è stata aperta solo parzialmente, dai gemelli Michele e Salvatore, che hanno accettato di dare una seconda opportunità al padre.

LEGGI ANCHE — Michele sorprende il padre

C’è Posta per Te, Antonio spiega cosa è successo

Il buon Francesco, tuttavia, è rimasto nel cuore dei telespettatori. Buono e silenzioso, ha sempre aiutato non solo tutti i suoi fratelli ma anche i nipoti, vivendo e lavorando per la sua grande famiglia. Così quando Antonio ha pubblicato sul web questo messaggio: “Sarai fiero di me zio. Guardami da lassù”, tanti utenti sono rimasti addolorati e sconvolti. Si era infatti pensato che si trattasse dello zio Francesco, che gli ha fatto da padre in questi anni, ma non è così. Il ragazzo infatti ha spiegato che è scomparso un altro loro zio.

LEGGI ANCHE — Agghiacciante scoperta dopo la prima puntata di C’è posta per te

Non si sa invece come stiano andando le cose col padre, che aveva fatto ai figli una promessa ben decisa: se loro avessero aperto la busta, sarebbe tornato a vivere vicino a loro e si sarebbe finalmente cercato un lavoro.

Seguici su Instagram !



CATEGORIE News