News

Conto alla Rovescia: Gerry Scotti finisce nel mirino del web

Il noto conduttore è stato criticato per il modo di leggere le domande nel nuovo quiz di canale 5.

Pubblicato il: 03 Dicembre, 2019  Visualizzazioni: 1014

Conto alla Rovescia: Gerry Scotti finisce nel mirino del web

Il noto conduttore è stato criticato per il modo di leggere le domande nel nuovo quiz di canale 5.

È davvero difficile leggere critiche nei confronti di Gerry Scotti, eppure da qualche giorno anche il noto conduttore è finito nel mirino del web. Il motivo è legato al suo nuovo game show, Conto alla Rovescia, in cui i concorrenti devono rispondere ad una serie di domande nel minor tempo possibile. Sarebbe proprio la tempistica del conduttore ad essere fortemente criticata da alcuni utenti social, in quanto non leggerebbe in modo sufficientemente veloce le domande.

Conto alla Rovescia: accuse a Gerry Scotti!

Da qualche settimana, canale 5 ha un nuovo game show condotto sempre da Gerry Scotti. Si chiama Conto alla Rovescia e vede un gruppo di concorrenti rispondere alle domande prima che il tempo scada. Insomma, un format innovativo che resterà sul piccolo schermo di Mediaset fino al ritorno di Avanti un Altro, fissato per gennaio 2020. Tuttavia, sono bastate le prime puntate a suscitare il malcontento dei telespettatori che non hanno esitato a manifestare le proprie perplessità sui social network.

Conto alla Rovescia: la risposta del conduttore

Non a caso, molti utenti hanno accusato Gerry Scotti di non leggere in modo sufficientemente veloce le domande, a discapito dei concorrenti, e di perdere tempo con commenti che non sarebbero utili. Le accuse mosse dal web sul suo operato, hanno spinto Gerry Scotti ad intervenire personalmente. Il conduttore, infatti, ha spiegato come stanno le cose proprio durante l’ultima registrazione di Conto alla Rovescia: “A tutti i sapientoni dico che posso leggere le domande solo quando il computer mi dà il consenso, mi dice sì e quindi mi dà la risposta giusta. Quindi, io non sono qui a farvi perdere tempo, io sono qui solo per farvi vincere”.

La risposta del conduttore è stata esaustiva, ma qualcuno non è ancora del tutto convinto. D’altronde, anche quando Gerry sostituì Paolo Bonolis ad Avanti un Altro, i telespettatori ebbero molto da ridire sul modo con cui sostenne il gioco finale, dove serve assoluta velocità.



Seguici su Instagram !


CATEGORIE News