Cresce l’ansia per Nadia Toffa, i social impazziscono

In molti si stanno chiedendo che fatto l'ex Iena che sta combattendo un brutto tumore

News

di 32584 visualizzazioni 0

Cresce l’ansia per Nadia Toffa, i social impazziscono

Nadia Toffa ormai da settimane non aggiorna i suoi seguitissimi profili social su Instagram e Twitter, e i fan sono molto preoccupati. Tanto più che gli sciacalli social non la smettono di cercare di lucrare sulla sua malattia, e prima si sono inventati che la Iena fosse morta (una bufala cattivissima cui purtroppo molte persone hanno creduto, postato e riportando la notizia falsa in ogni dove), ora cercano di lucrare sulle condizioni di Nadia e sull’involontaria fama con delle iniziative davvero disgustose.

Dove è finita Nadia Toffa? Gli sciacalli all’opera sui social della Iena

Tra i primi a denunciare quello che sta accadendo sui social di Nadia Toffa, il quotidiano Leggo, che riporta: “Ma c’è qualcuno che sulle condizioni della giornalista prova a creare un business. Sotto i commenti alle foto pubblicate sul profilo della Toffa cerca di farsi pubblicità: link a account che promuovo vendite online, gente in cerca di seguaci, oppure vednitori di auto, vestiti o gioielli. C’è addiritutta chi è arrivato a taggare la iena in promozioni o vendite di qualsiasi tipo di oggetti. Gli sciacalli si sono anche “impradroniti” dell’hashtag #nadiatoffa”.

Sui social cresce l’ansia per la mancanza di notizie sulle sue condizionie

Tuttavia, al di là di queste persone a dir poco incommentabili e che probabilmente non meritano neanche che si parli di loro, la domanda che si fanno tutti è che fine abbia fatto la brava giornalista e conduttrice, come sta e come procede la sua battaglia contro il terribile male che negli ultimi tempi l’ha costretta a rinunciare alle Iene, la trasmissione di Italia 1 che l’ha resa famosa e che l’ha vista prima semplice inviata, poi anche presentatrice che da un anno a questa parte si alternava con Ilary Blasi.

Il premio di giornalismo vinto pochi giorni fa e la lotta contro il terribile male

Nadia Toffa, che di recente ha anche vinto il premio giornalistico internazionale Marco Luchetta per un reportage sulla prostituzione minorile a Bari firmato con il collega Marco Fubini, pare purtroppo non sia in condizioni di tornare in televisione. Non adesso, per lo meno, visto che le notizie che abbiamo di lei ci confermano che tutte le sue forze devono essere impiegate nel combattere quel male che dallo scorso dicembre, quando la Iena ha avuto il primo malore, non le lascia tregua.

Noi speriamo con tutto il cuore che vinca la sua battaglia! Non mollare Nadia!

Anticipazioni TV - Ascolta l' articolo