News

Gomorra 4: Valerio viene ucciso e Patrizia sposa Michelangelo!

Il settimo e l'ottavo episodio della serie napoletana hanno visto l'uscita di scena di uno dei protagonisti

Pubblicato il: 19 Aprile, 2019  Visualizzazioni: 5741


Gomorra 4: Valerio viene ucciso e Patrizia sposa Michelangelo!

Il settimo e l'ottavo episodio della serie napoletana hanno visto l'uscita di scena di uno dei protagonisti

La quarta stagione di Gomorra è entrata ufficialmente nel vivo con il settimo e ottavo appuntamento che sono andati in onda su Sky Atlantic regalando nuovi incredibili colpi di scena. La settima puntata ha parlato esclusivamente del clan di Forcella, quello di Enzo Sangueblù. Qui, Valerio pagherà a caro prezzo la sua strategia. Nell’ottavo episodio invece, ha raccontato le dinamiche del progetto di Genny Savastano e del matrimonio di Patrizia Santoro.

Gomorra 4: Valerio viene ucciso!

Il settimo episodio di Gomorra 4 si è focalizzato principalmente sul clan di Enzo Sangueblù. A seguito del carico sequestrato a Secondigliano, i ragazzi di Forcella stanno perdendo gli affari. Per tale motivo, Enzo organizza una rapina ad un portavalori ma fallisce miseramente poichè il clan non ruba nulla e perde pure un uomo. Valerio capisce che ci vuole ben altro per rialzare l’economia del clan e propone un’alleanza ai fratelli Capaccio all’insaputa di Enzo. I Capaccio, non a caso, vogliono fare la guerra contro Patrizia e si sono alleati con i Levante. Con Valerio sono d’accordo anche alcuni esponenti del clan, ma ben presto questi lo tradiranno. Non appena Sangueblù capisce che Valerio sta facendo qualcosa di nascosto, i ragazzi che avevano appoggiato l’idea di Valerio lo uccideranno per evitare di essere scoperti a loro volta da Enzo.

LEGGI ANCHE – Tutto su Gomorra 4

Gomorra 4: Patrizia sposa Michelangelo!

Tuttavia, si scoprirà che Valerio non voleva tradire Enzo, ma voleva soltanto smascherare i Capaccio e i Levante per poi riferirlo a Sangueblù. Ad Enzo verrà detto che Valerio era un traditore, ma una busta consegnata da Valerio a suo padre prima di morire potrebbe svelare il contrario. L’ottavo episodio di Gomorra 4 si apre all’insegna del progetto di Genny Savastano. Ad attendere un passo falso di Genny, c’è un magistrato, nonchè padre di un bambino che frequenta la stessa scuola del figlio di Genny. Il magistrato indaga sulle società in cui lavora l’imprenditore Alberto e sul progetto di Genny con l’obiettivo di trovare qualcosa di illegale. Non ci riuscirà, ma Alberto ne resta piuttosto provato. Genny capisce che non può fidarsi di lui perchè potrebbe rivelare tutto da un momento all’altro e lo fa uccidere tagliando i freni della sua auto.

LEGGI ANCHE – La verità su Di Marzio

Nel frattempo, Patrizia si sposa con Michelangelo e ottiene come regalo da Genny tutta Secondigliano: da ora in avanti, tutti i guadagni del quartiere saranno i suoi. Nei prossimi due episodi che chiuderanno la quarta stagione, scoppierà la guerra tra i clan. Enzo Sangueblù vorrà vendicare Valerio, mentre Patrizia dovrà fare i conti con i Levante e i Capaccio. Infine, Genny dovrà trovare una soluzione contro il magistrato che gli sta alle calcagna. E voi, le guarderete?

Seguici su Instagram !



CATEGORIE News