News

Nadia Toffa: tentata una truffa a suo nome con un finto testamento

La conduttrice scomparsa qualche mese fa è stata usata da alcuni furfanti per compiere una truffa

Pubblicato il: 20 Ottobre, 2019  Visualizzazioni: 1032

Nadia Toffa: tentata una truffa a suo nome con un finto testamento

La conduttrice scomparsa qualche mese fa è stata usata da alcuni furfanti per compiere una truffa



Sta indignando tutto il popolo italiano l’ultima notizia emersa in queste ore che riguarda Nadia Toffa. Nonostante la conduttrice de Le Iene sia scomparsa tragicamente qualche mese fa a causa di un tumore al cervello, alcuni furfanti hanno deciso di usare la sua immagine per compiere una traffa a dir poco illegale e soprattutto immorale. A denunciare l’accaduto sono state le vittime del raggiro, ovvero alcuni preti di una chiesa nei pressi di Brescia.

Nadia Toffa: la sua immagine usata per una truffa


Mentre il popolo italiano piange ancora per la tragica morte di Nadia Toffa, c’è chi si approfitta della sua immagine per i propri loschi scopi. E’ il caso di alcuni furfanti che hanno usato la conduttrice de Le Iene, scomparsa il 13 agosto 2019 dopo una lunga battaglia contro un tumore al cervello, per una truffa ai danni di alcuni preti di Brescia. Stando al racconto di quanto sarebbe accaduto in queste ultime ore, i malviventi avrebbero tentato di truffare dei preti tirando in ballo un finto testamento della giornalista al solo fine di spillare loro del denaro.

LEGGI ANCHE — Che tumore aveva Nadia Toffa? Le parole dell’oncologo che l’aveva in cura

Nadia Toffa: Le Iene parleranno della truffa

Niente di più falso, come hanno intuito e testimoniato gli stessi religiosi che hanno prontamente avvertito le forze dell’ordine. Stando a quanto trapelato sul web, i dettagli della truffa saranno spiegati nel prossimo appuntamento de Le Iene. Non a caso, pare che un servizio racconterà come i malviventi avessero intenzione di raggirare i preti di una chiesa di Brescia, con quest’ultimi che dovrebbero essere intervistati dall’inviato del servizio. Inoltre, verrà fatto un appello dai conduttori in difesa di Nadia Toffa che, dopo una lunga malattia, ha il dovere di riposare in pace.

LEGGI ANCHE — Nadia Toffa, parla il fidanzato storico Massimiliano: “Ho raccolto il suo ultimo desiderio”

Nel frattempo, il programma di Italia 1 continua a lavorare all’ultimo progetto della Toffa, la quale ha realizzato un servizio con tutte le persone che le sono state vicine durante la malattia. La clip dovrebbe andare in onda verso la fine della stagione.


Seguici su Instagram !


CATEGORIE News