Previste multe salatissime per chi abbandona un animale

La Corte di Cassazione infligge pene esemplari a tutti coloro che maltrattano o abbandonano un amico a quattro zampe

News

di 1145 visualizzazioni 0

Previste multe salatissime per chi abbandona un animale

Ogni anno con l’estate arriva il problema dell’abbandono indiscriminato degli animali. In special modo quello dei cani, che anno dopo anno aumenta di numero. Proprio per questo è prevista una sanzione penale e condanne esemplari per chiunque sia colto in flagranza di reato o sia certa la sua imputazione in merito. Un esempio lampante è la condanna inflitta dalla cassazione che si pronuncia in merito ad un uomo che aveva abbandonato il cane. La legge parla chiaro e di seguito tutti i dettagli per capire a cosa si va in contro se si abbandona un amico a quattro zampe.

Ecco cosa dice la legge sull’abbandono degli animali

Chiunque sta pensando di abbandonare un cane o un gatto, o qualsiasi altro animale da compagnia, sappia che il codice penale, prevede una punizione esemplare. Infatti si può essere condannati a pagare un’ammenda che varia da mille a diecimila euro, che si estende anche a tutti coloro che detengono gli animali in condizioni disumane o non previste dalla legge, come la libertà di potersi muovere o le minime norme igieniche. E’ un vero e proprio reato punito dalla legge, ma molti ancora non se ne sono resi conto e perseverano ogni anno a lasciare i loro animali liberi di essere uccisi da una vettura o causare incidenti spesso mortali. Da anni si sta facendo una campagna di sensibilizzazione in tal senso.

Una condanna per aver abbandonato il proprio cane

A proposito di questa legge, ne sa qualcosa un uomo che ha abbandonato il suo cane il 14 settembre 2011. Dopo che il fatto è stato verificato il soggetto è stato condannato a pagare settemila euro di multa. Sentenza stabilita dalla cassazzione. La difesa sosteneva però che l’imputato aveva legato solo per qualche momento il cane ad una ringhiera per evitare che fuggisse. Inoltre viene contestato  il fatto che non sono state tenute conto molte cose e che non sarebbero state fornite prove sufficienti. I giudici però non credono alla versione fornita e procedono con l’emissione della sentenza. I giudici si sono basati su fatti precisi che hanno portato a questa decisione finale.

Questo per ricordare a tutti che abbandonare un animale è un reato penale e oltre ad una multa si rischia anche l’arresto.