News

Stefano De Martino e Belen Rodriguez rinviati a giudizio: rischiano tre anni di carcere

Mentre non si placano le voci sul loro ritorno di fiamma, Stefano e Belen condividono anche alcuni guai giudiziari

Pubblicato il: 04 Aprile, 2019  Visualizzazioni: 4461


Stefano De Martino e Belen Rodriguez rinviati a giudizio: rischiano tre anni di carcere

Mentre non si placano le voci sul loro ritorno di fiamma, Stefano e Belen condividono anche alcuni guai giudiziari

Anche se non l’hanno ancora confermato in maniera ufficiale, Stefano De Martino e Belen Rodriguez sono di nuovo una coppia. E proprio in coppia rischiano di essere condannati a tre anni di carcere per una presunta aggressione a dei paparazzi. Il fatto non è recente ma risale al 2012, quando la show-girl argentina e il ballerino di Amici erano fidanzati e si trovavano a Ponza insieme a Cecilia Rodriguez e Perez Blanco, che allora era fidanzato di Cecilia. Vediamo insieme cosa è successo e perché si rischia una condanna così alta…

Stefano De Martino e Belen Rodriguez ritrovano l’amore ma rischiano una condanna

Stefano De Martino e Belen Rodriguez sono accusati di aggressione, violenza e lesioni gravi ai danni di due paparazzi che nel 2012 li seguivano per una foto. Tra gli accusati c’è anche Perez Blanco, l’allora fidanzato di Cecilia Rodriguez, che rischia la stessa condanna. A distanza di ben sette anni dai fatti, la coppia – che proprio ora sta vivendo un bollente ritorno di fiamma – è stata rinviata a giudizio. E i testi del processo verranno ascoltati per la prima volta il prossimo 13 maggio 2019, presso il tribunale a Latina.

LEGGI ANCHE — Stefano De Martino e Belen Rodriguez sono tornati insieme: la foto del bacio

La coppia è stata rinviata a giudizio assieme a Perez Blanco, ex fidanzato di Cecilia Rodriguez

A dare per primo la notizia, è stato Il Messaggero. Sul quotidiano si legge che l’episodio in questione è stato denunciato dai fotografi Mattia Brandi e Stefano Meloni. Sarebbe avvenuto nell’agosto 2012 a Ponza, in località Palmarola. Sky Tg 24, poi, scrive: “Secondo quanto raccontato dagli stessi paparazzi, i due stavano scattando foto dalla loro barca alla showgirl, a De Martino, alla sorella Cecilia e a Blanco, i quali erano tutti sul loro yatch. Dopo essersi accorti della presenza dei fotografi, i quattro si sarebbero avvicinati alla loro barca”.

LEGGI ANCHE — Cecilia Rodriguez gela Stefano e Belen: “Quello che si è rotto non si riaggiusta”

Stefano e Belen rischiano tre anni di carcere

I due uomini, De Martino e Blanco, avrebbero avuto una colluttazione con i fotografi e sarebbero riusciti a portare loro via la macchina fotografica, che hanno restituito ai legittimi proprietari solo dopo aver prelevato la scheda contenente le foto appena scattate, che è stata gettata in mare. “De Martino, Rodriguez e Perez Blanco sono accusati, in concorso, di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e di lesioni non gravi ai danni di Brandi e Meloni” si legge ancora sul sito web.

LEGGI ANCHE — Stefano De Martino finalmente svela perché ha lasciato Belen Rodriguez

Un brutto episodio, insomma, che nonostante siano passati parecchi anni non è affatto archiviato. E che potrebbe costare davvero molto caro a Stefano e Belen




-- SCORRI L'ARTICOLO FINO ALLA FINE PER VISUALIZZARE ALTRI GOSSIP --
Seguici su Instagram !


CATEGORIE News