Personaggi

Claudio Amendola: brutto malore e un tragico racconto

L'attore romano ha raccontato uno dei momenti più difficili della sua vita, ecco le sue parole

Pubblicato il: 05 Aprile, 2018  Visualizzazioni: 4591

Claudio Amendola: brutto malore e un tragico racconto

L'attore romano ha raccontato uno dei momenti più difficili della sua vita, ecco le sue parole



Lontano dagli schermi televisivi da un bel po’ di tempo, Claudio Amendola ha lasciato tutti senza parole per via di quello che gli è successo. L’uomo è ritornato a farsi vedere a Verissimo. Intervistato dalla bella Silvia Toffanin, l’attore romano ha lasciato tutti senza parole con una racconto a dir poco drammatico. A settembre, ha rivelato lo stesso Amendola, ha avuto un infarto che l’ha messo a dura prova. Non ne aveva mai parlato prima e naturalmente la notizia ha fatto scalpore. Oggi, l’attore ha raccontato di stare bene e di aver cambiato la sua vita.

Claudio Amendola racconta il suo dramma a Verissimo


Sicuramente uno degli attori italiani più amati dagli italiani sin dalla serie I Cesaroni, Claudio Amendola è tornato a far parlare di sè per un motivo tutt’altro che positivo. L’attore è stato ospite da Silvia Toffanin a Verissimo e qui ha raccontato di essere scampato ad un piccolo infarto. Tra la meraviglia di tutti i presenti, Amendola ha spiegato: “A settembre ho avuto un piccolo infarto, di quelli che è meglio correre all’ospedale. Mi sentivo male, avevo dei dolori strani e respiravo a fatica, così Francesca (Neri ndr) mi ha detto ‘forse è il caso che andiamo all’ospedale’ che, fortunatamente, è molto vicino a casa nostra a Roma”. Da quel momento, Claudio è stato sottoposto alle cure dei medici. “Nel giro di sette minuti stavo sotto elettrocardiogramma e dopo un quarto d’ora dall’essermi sentito male ero nella ‘sala rossa’ dell’ospedale. Ma non mi sono mai preoccupato di morire, non ho avuto il tempo di preoccuparmi”.

Il cambiamento di Claudio Amendola

Continuando il suo racconto, Claudio Amendola ha sottolineato quanto quell’episodio l’ha cambiato in meglio: “Quando ero fuori pericolo, mi sono reso conto che è stata un’esperienza meravigliosa, perché all’improvviso ti rendi conto veramente del valore della vita e delle cose che hai. E’ stato come una secchiata d’acqua gelata”. Non a caso, spiega sempre l’attore, la “secchiata d’acqua gelata” ha profondamente cambiato anche il suo stile di vita: “La mia vita è cambiata radicalmente. Ho smesso di fumare, sono dimagrito dodici chili e ora mi sento come un trentenne”. L’attore, infine, ha voluto concludere l’intervista con una sorta di messaggio agli ascoltatori: “Il dottore mi ha detto che adesso non sono più a rischio, sto benissimo, ma la salute va coltivata. Non fumate, mangiate meglio e muovetevi di più”.

E voi, cosa pensate di queste parole molto significative?


Seguici su Instagram !


CATEGORIE Personaggi