Nadia Toffa subisce gravi offese e diffamazioni, ecco come reagisce

Dopo il malore l'inviata Mediaset non l'ha mandate a dire a coloro che hanno avuto dure parole nei suoi confronti

Personaggi

di 1001 visualizzazioni 0

Nadia Toffa subisce gravi offese e diffamazioni, ecco come reagisce

Il malore di Nadia Toffa, avvenuto diversi giorni fa, ha messo in allarme tutto il mondo dello spettacolo, ma allo stesso tempo ci sono state persone che ne hanno approfittato per tirare acqua al loro mulino e, ora che la diretta interessata si è ripresa, arriva la sua pronta risposta a riguardo. Ormai fuori pericolo, la Iena è ritornata alla vita di tutti i giorni, anche se i dottori le hanno sconsigliato di riprendere subito il suo lavoro e di continuare a riposarsi.

Nel frattempo è ritornata sui social e ha voluto mandare un messaggio a coloro che l’hanno sostenuta (e non) attraverso Instagram. Si è scusata con tutti coloro che si sono preoccupati per la sua salute e poi ha voluto mandare una stoccata a tutti coloro che l’avevano già data per morta, diffondendo false notizie sul suo stato di salute: “Voglio strizzare l’occhio  a chi mi ha dato per spacciata e che in questo modo mi ha allungato la vita, ma io ho la testa dura”. Insomma, una Nadia carica come sempre e pronta a riprendersi alla grande, cosa che le auguriamo di cuore.

Nadia Toffa parla di Maria De Filippi

In particolar modo, Nadia Toffa ha parlato diffusamente del malore avuto e soprattutto del grande affetto dei suoi colleghi, anche di chi, come Maria De Filippi, non la conosce direttamente ma ci ha tenuto lo stesso a farle avere gli auguri di pronta guarigione“Poi c’è stato poi un momento in cui è arrivata un’infermiera e mi ha detto: ‘È iniziato adesso Tu sì que vales e Maria De Filippi ha iniziato salutandoti e facendoti un grande in bocca al lupo con un pensiero per te’” ha detto la Toffa.

“Io la guardo e dico: ‘Ma chi è che gliel’ha detto? Chi ha detto a Maria De Filippi che sono stata male?’. Invece poi mi hanno detto che è successo un putiferio” ha continuato la Iena, felice e ancora un po’ confusa dalla situazione venutasi a creare. “Io mi sono molto commossa, mi hanno detto di città che hanno pregato per me, città intere: a Taranto hanno fatto la fiaccolata, Napoli ha pregato per me… scusate se mi commuovo ma… mi ha stupito tanto l’affetto della gente comune, perché secondo me non contava tanto il personaggio, pregavano davvero per me, per le battaglie che portiamo avanti”.

Il bellissimo gesto di Silvio Berlusconi per la Iena

Tuttavia, se l’umanità di Maria De Filippi è cosa nota non solo a chi la conosce direttamente, ma anche al suo stesso pubblico, a sorprendere davvero è stato il gesto di Silvio Berlusconi, grande capo di Mediaset che evidentemente segue le Iene e anche lui si è preoccupato moltissimo della salute della giornalista, arrivando addirittura al punto di chiamarla direttamente e invitarla da lui.

La Toffa, infatti, ha raccontato con una certa incredulità mista a tanta commozione e riconoscenza: “Mi ha chiamato addirittura Silvio Berlusconi. Non lo avevo mai incontrato e sentito. Mi ha detto di rimettermi in sesto e che mi avrebbe invitata a un brunch. Mi ha detto che guarda sempre Iene, è stato strano. E poi per tutta la chiamata pensavo di parlare con il suo imitatore.”

Le prime dichiarazioni di Nadia Toffa dopo il malore

La drammatica notizia di Nadia Toffa uscita il 2 Dicembre 2017 ha letteralmente scioccato il popolo italiano. Ecco cosa dice Nadia: ‘‘Mi sono commossa, scusate. Ho saputo che ci sono state intere città come Napoli e Taranto che hanno pregato per me, per la mia salute: sono state persino organizzate delle fiaccolate”.

La Toffa ha continuato poi rivelando gli attimi primi dell’accaduto: ”Non ricordo benissimo, ricordo solo che mi sentivo strana”. Nadia era nella hall dell’albergo di Trieste pronta per partire e girare un nuovo servizio per le Iene. Di quel brutto momento, l’inviata si ricorda solo delle urla della ragazza della reception che gridava aiuto. Subito dopo lo svenimento, la caduta di faccia per terra e un grosso livido.

Il trasporto in elicottero a Milano e poi il sollievo

Subito dopo lo svenimento, l’ambulanza arriva piú velocemente possibile. Durante il trasporto in ospedale, Nadia dice di non rendersi conto di quello che stava per accadere, della gravitá della situazione. Dopo poche ore ecco l’arrivo al San Raffaele di Milano grazie ad un elicottero. La Toffa ha dichiarato il volo come ”una fig*ta pazzesca”.

E subito dopo i primi accertamenti e le prime notizie che iniziano a girare sul web. E poi i saluti e gli auguri di pronta guarigione da parte di Maria De Filippi e degli altri giudici durante la trasmissione del programma ”Tu si que vales”. ”Ma chi glielo ha fatto sapere?” questa è stata la risposta di Nadia Toffa che spiega il tanto stupore e il tanto affetto che tutti le hanno mostrato durante questi terribili giorni.