Reality Grande Fratello

Grande Fratello 16, Ambra Lombardo picchiata dal suo ex: insulti, calci e lividi

La professoressa siciliana, famosa per essere entrata nella Casa del Grande Fratello 16, ha raccontato il suo drammatico passato

Pubblicato il: 06 Luglio, 2019  Visualizzazioni: 5241

Grande Fratello 16, Ambra Lombardo picchiata dal suo ex: insulti, calci e lividi

La professoressa siciliana, famosa per essere entrata nella Casa del Grande Fratello 16, ha raccontato il suo drammatico passato



Nessuno avrebbe mai immaginato che nel passato di Ambra Lombardo si nascondessero episodi terribili di violenza da parte del suo primo fidanzato, il ragazzo che l’ex gieffina pensava di sposare quando aveva 26 anni. A raccontare quanto successo e quanto subito dall’uomo che diceva di amarla è stata la stessa Ambra, che ha anche dato un consiglio a tutte le donne e le ragazze che vivono la stessa situazione: il consiglio è quello di denunciare e scappare, perché le persone violente non cambiano.

Grande Fratello 16 news, Ambra Lombardo racconta il calvario passato con l’ex fidanzato


Ambra Lombardo non è solo la ragazza bellissima e spensierata che nella Casa del Grande Fratello 16 ha conquistato e fatto capitolare lo scapolo d’oro Kikò Nalli, reduce dal divorzio con l’opinionista di Uomini e Donne Tina Cipollari. È anche una donna che in passato ha molto sofferto per via di un ex fidanzato violento, che riusciva non solo a umiliarla, ma anche a farla sentire in colpa con la sua gelosia ossessiva e le accuse di essere una “poco di buono”. Ambra era innamorata, e per un po’ ha sopportato pur di stare con lui.

LEGGI ANCHE — Francesco Nalli non approva la nuova fiamma del padre Kikò

News Grande Fratello 16, Ambra racconta: “Mi ha quasi strozzata”

Intervistata dal settimanale Di Più, Ambra Lombardo ha raccontato: “Lui era geloso dei ragazzi che avevo conosciuto in passato, prima di lui. Mi recriminava storie di quando nemmeno ci conoscevamo: trascorsi inventati perché io non lo avevo mai tradito. E si arrabbiava… Un giorno mi strinse le mani al collo fino quasi a soffocarmi”. Ma non è finita qui: “Preferiva strattonarmi. Per terra. Ricordo di aver nascosto per giorni un livido sul collo che si allungava fino al petto. Poi mi riempiva di insulti molto pesanti. Cose forti. Gesti forti e violenti”.

LEGGI ANCHE — Grande Fratello 16, Ambra e Kikò: la prima notte insieme

Grande Fratello 16, per Ambra un incubo fatto di gelosia, insulti e violenze

Un rapporto malato, insomma, che la faceva sentire costantemente in difetto. Ambra Lombardo non riusciva tuttavia a lasciare il suo carnefice perché lui faceva di tutto per farla capitolare e tornare tra le sue braccia. “Non riuscivo a staccarmi” ha ammesso la professoressa siciliana, che oggi vive una relazione intensa e felice con l’hair stylist Kikò Nalli. “Quando lo lasciavo, lui mi perseguitava e mi raggiungeva sotto casa dei miei genitori perché desiderava farsi perdonare. E io ci ricascavo”.

LEGGI ANCHE — Tina Cipollari scettica sul rapporto tra l’ex marito Kikò e la bella Ambra

Addirittura, la Lombardo arrivava a giustificare il ragazzo, colpevolizzandosi perché convinta di essere lei a provocarlo e a fargli avere determinate reazioni. “Io lo amavo nonostante la sua crudeltà. Io ero innamorata di una parte buona che vedevo in lui che, in realtà, non c’era. Sono stata solo un’illusa” ha concluso l’ex gieffina, amareggiata.


Seguici su Instagram !