Reality Grande Fratello Grande Fratello VIP

Grande Fratello Vip 4: gli avvocati di una concorrente chiedono la squalifica per omofobia

Una delle concorrenti avrebbe usato frasi omofobe e adesso è scoppiata un’altra bufera sul web: ecco chi è

Aggiornato al: 17 Gennaio, 2020  Visualizzazioni: 6891


Grande Fratello Vip 4: gli avvocati di una concorrente chiedono la squalifica per omofobia

Una delle concorrenti avrebbe usato frasi omofobe e adesso è scoppiata un’altra bufera sul web: ecco chi è



E’ clamoroso quello che sta accadendo nella casa del Grande Fratello Vip 4. I telespettatori sono infuriati con numerosi concorrenti che, proprio come Salvo Veneziano, meriterebbero secondo loro la squalifica. Nelle ultime ore, a finire nella bufera è Fernanda Lessa che si sarebbe resa protagonista di una frase giudicata omofoba nei confronti di Licia Nunez. A tal proposito sono intervenuti sia gli avvocati della Nunez e sia la fidanzata della stessa.

Grande Fratello Vip 4: è caos in casa

Subito dopo l’ultima puntata del Grande Fratello Vip, alcuni telespettatori hanno sentito una frase piuttosto forte pronunciata da Fernanda Lessa. Era il momento delle nomination, esattamente quando Licia Nunez ha votato la showgirl brasiliana. Un gesto che non avrebbe fatto piacere a Fernanda che si sarebbe lasciata scappare: “Mi ha nominato quella, come si chiama? La lesbica”. La frase ha fatto prontamente il giro del web, indignando gli utenti social che chiedono la squalifica per frase omofoba. Dello stesso parere sarebbero anche gli avvocati della Nunez, i quali hanno diramato addirittura un comunicato affinchè Fernanda Lessa venga squalificata.

Grande Fratello Vip: il comunicato degli avvocati

La frase di Fernanda Lessa va condannata secondo gli avvocati di Licia Nunez. Quest’ultimi hanno esposto un comunicato che cita: “Il concorrente Salvo Veneziano è stato espulso perché con violenza delle parole ha aggredito una donna. E non è anche violenza delle parole, definire una donna, anziché col suo nome, col suo orientamento sessuale? Chiamare Licia Nunez ‘la lesbica’ è indice di omofobia. Fernanda Lessa merita l’espulsione, perché ha così discriminato una concorrente, solo perché l’aveva nominata. L’omofobia colpisce non solo gli omosessuali dichiarati, ma soprattutto quelli che vivono nel dolore, proprio per sfuggire al dileggio degli ignoranti omofobi. I responsabili devono intervenire immediatamente per non diventare complici. Aspettiamo con fiducia”, Nel frattempo anche la fidanzata di Licia ha tuonato contro la Lessa.

E voi, cosa ne pensate?