Reality Grande Fratello Grande Fratello VIP

Cecilia e Ignazio spericolati alla guida: interviene Striscia la Notizia

I due fidanzatini sono stati bacchettati dal tg satirico dopo che hanno infranto le regole della strada

Pubblicato il: 09 Dicembre, 2019  Visualizzazioni: 907

Cecilia e Ignazio spericolati alla guida: interviene Striscia la Notizia

I due fidanzatini sono stati bacchettati dal tg satirico dopo che hanno infranto le regole della strada



In queste ultime ore, Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser sono finiti nel mirino di Striscia la Notizia. Il motivo è legato alle loro storie pubblicate su Instagram, in cui mostrano inconsapevolmente numerose infrazioni stradali. Per tale ragione, l’inviato del tg satirico, Max Laudadio, li ha fermati e rimproverati per il loro cattivo esempio. I due ex concorrenti del Grande Fratello Vip hanno provato a giustificarsi, ma hanno riconosciuto l’errore commesso.

Cecilia e Ignazio: l’inviato di Striscia la Notizia li bacchetta

I telespettatori italiani sono abituati a sentir parlare di Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser soprattutto per la loro storia d’amore, stavolta invece sono finiti al centro dell’attenzione per un motivo tutt’altro che positivo. I due, infatti, sono stati fermati da Max Laudadio, l’inviato di Striscia la Notizia, a causa di alcune storie pubblicate su Instagram. Per la rubrica ‘Vip alla guida’, l’inviato li ha bacchettati duramente. I due, infatti, rientrano tra coloro che hanno l’abitudine di usare i social mentre sono al volante.

LEGGI ANCHE — Ignazio Moser avrebbe provato a tradire Cecilia Rodriguez: l’indiscrezione

Cecilia e Ignazio: arrivano le scuse in diretta

Ai due è stato mostrato un video in cui la showgirl è sul sedile del passeggero, tra le braccia ha il suo cagnolino che sporge la testolina fuori dal finestrino. L’inviato le ha spiegato che è contro la legge trasportare il cane sul sedile del passeggero secondo l’articolo 169 del codice della strada. Al video ricevuto dall’inviato del tg satirico, Cecilia Rodriguez ha provato a difendersi: “Ma nel video non guido io”. Poi ha ammesso: “Comunque hai tutte le ragioni del mondo. Il cane non lo metto più davanti per tanti motivi: mi ha sgridato la polizia. Non lo faccio più”.

LEGGI ANCHE — Giulia De Lellis vs Cecilia Rodriguez: botta e risposta al veleno

La spiegazione di Ignazio Moser

Non a caso, l’articolo cita: “È vietato il trasporto di animali in numero superiore ad uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. Viene consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore ad uno, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio della Direzione generale della M.C.T.C”. Ignazio Moser, invece, ha realizzato dei video proprio mentre era alla guida.

LEGGI ANCHE — Grande Fratello Vip, c’è davvero maretta tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser?

A sua discolpa ha dichiarato: “Premetto che è una cosa che ho fatto anche in Italia, però questo è stato fatto negli Stati Uniti”. Ed è scoppiato a ridere. Alla fine però, Cecilia e Ignazio si sono scusati.


Seguici su Instagram !