Reality Grande Fratello Grande Fratello VIP

GF Vip 2020, gli autori dimenticano il microfono aperto e fanno una confessione sconcertante

Alcuni autori del Grande Fratello Vip 4 hanno commentato in maniera molto forte le parole terribili pronunciate da Clizia Incorvaia

Aggiornato al: 23 Febbraio, 2020  Visualizzazioni: 324


GF Vip 2020, gli autori dimenticano il microfono aperto e fanno una confessione sconcertante

Alcuni autori del Grande Fratello Vip 4 hanno commentato in maniera molto forte le parole terribili pronunciate da Clizia Incorvaia



Stavolta gli autori del Grande Fratello Vip 2020 l’hanno fatta grossa. Hanno dimenticato infatti il microfono aperto mentre commentavano tra loro alcune dichiarazioni particolarmente gravi di Clizia Incorvaia. La donna, infatti, si è scagliata contro l’amico Andrea Denver per colpa di una nomination, e con le parole ci è andata giù molto pesante. Così pesante da scandalizzare gli autori.

GF Vip 4, Clizia Incorvaia se la prende con Andrea Denver per la nomination

Tutto è nato al momento delle nomination, terminate le quali Clizia Incorvaia ha scoperto che tra quelli che l’avevano nominata c’era anche Andrea Denver, che lei considerava un amico. La delusione dunque è comprensibile; meno comprensibili le offese che la modella ha rivolto proprio a Denver, che ci è rimasto male al punto da mettersi a piangere.

LEGGI ANCHE — GF Vip 4, spunta un audio shock: Eleonora Giorgi durissima con Clizia Incorvaia

GF Vip news, la modella ci va giù pesante: “Sei un Buscetta, un pentito!”

Sono volate infatti parole davvero grosse. “Senza p***. Omuncolo scog***” ha tuonato Clizia contro Denver, che la guardava amareggiato e già quasi in lacrime. A questo punto in difesa di Denver è intervenuta Adriana Volpe, che ha fatto notare a Clizia: “Anche tu hai votato Montovoli, amico di Paolo Ciavarro”. Ma Clizia non ha voluto sentire ragioni e ha continuato a inveire contro Andrea Denver.

LEGGI ANCHE — Grande Fratello Vip 4, nella notte lite tra Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia

Grande Fratello Vip 2020, gli autori scandalizzati da Clizia: “Una roba davvero brutta”

Tra le varie offese, c’è anche quella di essere un “buscetta” ovvero un pentito, un uomo senza onore. Proprio questa definizione ha scandalizzato due autori, che commentavano tra loro del tutto ignari di aver lasciato il microfono aperto. “Eh certo che Buscetta… eh insomma…” ha detto un’autrice. Il suo collega maschio ha convenuto: “Ehh Buscetta è una roba brutta, brutta, ma proprio brutta. Cioè, ma come ca**o ti viene in mente?! Ma io lo so come le è venuto in mente, per loro è normale, per loro Buscetta è un uomo di me**a”.

LEGGI ANCHE — Grande Fratello Vip news, Paolo e Clizia esagerano: gli autori costretti a censurare

Per “loro” probabilmente ha inteso i siciliani, visto che Clizia è siciliana. Si tratta dunque anche in questo caso di un’offesa non da poco. Come gestirà Alfonso Signorini questo pasticcio?