Reality Temptation Island

Temptation Island, tentatori e delle tentatrici obbligati a “provarci”? Ecco cosa c’è nel contratto

I single che si trovano nel villaggio di fidanzati e fidanzate sono una parte decisamente importante del reality show, ecco le regole che devono seguire

Pubblicato il: 04 Luglio, 2019  Visualizzazioni: 4726

Temptation Island, tentatori e delle tentatrici obbligati a “provarci”? Ecco cosa c’è nel contratto

I single che si trovano nel villaggio di fidanzati e fidanzate sono una parte decisamente importante del reality show, ecco le regole che devono seguire



Il contratto dei single che partecipano a Temptation Island in veste di tentatori o tentatrici è sempre stato oggetto di speculazioni e illazioni da parte dei telespettatori. Davvero c’è scritto che i single si impegnano a provarci, ovvero a corteggiare, i fidanzati e le fidanzate? Devono “starci” se vengono corteggiati da questi ultimi anche se non gradiscono le loro attenzioni? A rivelarlo è una ex tentatrice d’eccellenza, ovvero Teresa Langella, che dopo aver partecipato da single a Temptation Island ha trovato l’amore a Uomini e Donne.

Temptation Island 2019 news, cosa prevede il contratto di tentatori e tentatrici?


Il ruolo dei tentatori e delle tentatrici, ovvero i single che mettono alla prova la fedeltà e i sentimenti delle fidanzate e dei fidanzati che partecipano al reality show di Canale 5, è un ruolo cardine per il programma. È proprio grazie al loro che si creano dinamiche interessanti e che le coppie capiscono quanto amore e quanta voglia di stare insieme c’è tra loro. Ma tentatori e tentatrici hanno delle regole da seguire oppure no? E soprattutto, cosa c’è scritto nel loro contratto top-secret?

LEGGI ANCHE —  Andrea e Jessica stanno ancora insieme?

News Temptation Island, la clausola sul corteggiare i fidanzati

Soprattutto, i tentatori e le tentatrici di Temptation Island firmano un contratto in cui gli viene imposto di corteggiare fidanzate e fidanzati per far scoppiare le coppie? Questa è infatti la voce che circola a proposito del loro ruolo e si parla anche di presunte pressioni ricevute dai single per mettere in crisi gli innamorati e fare buon viso a cattivo gioco anche se a provarci con loro è un fidanzato/a che non gli piace. Ma è davvero così? La redazione “manipola” a suo piacimento i single, che sono solo pedine?

LEGGI ANCHE — Federica Lepanto dice la sua su Massimo e Ilaria

Temptation Island 2019, parla Teresa Langella: la verità dell’ex tronista

A rivelare come stanno davvero le cose ci ha pensato Teresa Langella, ex corteggiatrice ed tronista di Uomini e Donne, ma soprattutto ex tentatrice nell’edizione del reality show immediatamente precedente al suo trono. Intervistata da Sorrisi e Canzoni Tv, Teresa ha dichiarato: “Il contratto dei tentatori non prevede di corteggiare i fidanzati. I tentatori non sono manovrati, sono liberi di guardarsi attorno e parlare con chi vogliono. Certo, ogni tanto c’è un confronto con gli autori, che hanno una visione più ampia di ciò che succede”.

LEGGI ANCHE — Arcangelo e Nunzia si sono lasciati: ecco cos’è successo

“Altre regole? Una sola: niente contatti con i tentatori dell’altro villaggio” ha concluso la ragazza, che dunque ai tempi non aveva avuto modo di conoscere il suo attuale fidanzato, Andrea Dal Corso.


Seguici su Instagram !