Anticipazioni Una vita 12 febbraio 2018, Celia e Teresa vittime dei ladri?

Ad Acacias succede un altra tragedia, ma per fortuna qualcuno riesce ad avvertire la polizia

Una vita

di 2741 visualizzazioni 0

Anticipazioni Una vita 12 febbraio 2018, Celia e Teresa vittime dei ladri?

Nella puntata Una Vita in onda lunedì 12 Febbraio 2018 vedrete che Julio, dopo l’irruzione nel salone nel corso della quale ha minacciato di fare fuoco sui presenti e di uccidere Arturo, quest’ultimo è costretto a trattare, specialmente al fine di proteggere sua figlia Elvira, presa in ostaggio. Celia, intanto, ha riconosciuto Cruz, e si sente inspiegabilmente e stranamente attratta da lui.  Nel frattempo, approfittando della confusione generale, Liberto e Rosina riescono ad uscire dalla porta di serviio, e fuggono per andare ad avvisare la polizia di quanto sta accadendo. Le guardie arrivano dunque sul posto e circondano l’edificio. I rapinatori chiedono di scappare con il bottino; in caso contrario, essi faranno fuoco sugli ostaggi, fra i quali c’è anche Teresa, che…

Arturo sotto scacco

In casa Valverde si vivono momenti altamente drammatici; i finti camerieri, Julio Bengoa ed i suoi figi Coque e Cruz, dopo aver tentato di saccheggiare l’appartamento, impresa fallita solo grazie all’intervento di Simon, che, però, è rimasto ferito, hanno fatto irruzione in salone minacciando il padrone di casa e prendendo in ostaggio gli ospiti. Julio, molto nervoso ed  a serio rischio di commettere irreparabili sciocchezze, vuole infatti uccidere il colonnello ed impossessarsi di tutti i preziosi di sua proprietà, Arturo suda freddo, ma cerca di mantenere la calma, anche e soprattutto per evitare che venga fatto del male a sua figlia Elvira, prigioniera dei rapinatori insieme al maggiordomo Gayarre. I due uomini, dunque, cercano di trovare un accordo e di fare in modo che nel condominio Acacias non si consumi una tragedia, ma…

Una via di uscita

Nel frattempo, Rosina e Liberto si erano appartati in cucina nel corso del ricevimento, probabilmente per parlare del loro rapporto ed arrivare ad un chiarimento; il giovane Seler, infatti, sembrava essere entrato in grande confidenza con Elvira, la figlia del colonnello Valverde. La ragazza aveva cercato a sua volta di ingelosire il maggiordomo Simon mostrandosi civettuola e vezzosa nei confronnti del nipote di Susana, e la cosa aveva infastidito immensamente Rosina. Nel momento in cui scoppia il tafferuglio, la coppia è dunque fuori dal raggio d’azione dei rapinatori, e decide così di agire per scongiurare il pericolo della trageia che incombe sul condominio. La vedova Hidalgo riesca a sgattaiolare dalla porta di servizio in compagnia del suo amato, ed una volta usciti i due puntano immediatamente in direzione del commissariato. Bisogna informare immediatamente le guardie di quanto sta accadendo, ed il loro intervento si rende a questo punto necessario. Purtroppo…

Polizia nel condominio

Tempestivamente allertati da Rosina e Liberto, le guardie accorrono immediatamente ad Acacias nella speranza di arrivare in tempo per impedire che avvenga il peggio. Nel frattempo, all’interno dell’appartamento del colonnello Valverde si tratta: i rapinatori chiedono di avere via libera per la fuga e di allontanarsi indisturbati con il bottino; in caso contrario, essi uccideranno gli ostaggi, fra i quali ci sono anche Teresa e Celia. Quest’ultima, nel frattempo, ha riconosciuto in Cruz il giovane che l’aveva soccorsa per strada e che stava cercando per poterlo ringraziare. La moglie di Felipe si sente molto attratta dal giovane delinquente, e lui sembra ricambiare…