Una vita anticipazioni 25 gennaio 2018, Leonor diventa vedova?

Grazie ad un falso testimone di accusa, il giovane Blasco rischia di finire sul patibolo per l'omicidio della madre

Una vita

di 5547 visualizzazioni 0

Una vita anticipazioni 25 gennaio 2018, Leonor diventa vedova?

Pablo capisce che qualcuno congiura contro di lui per incolparlo ingiustamente della morte della madre Guadalupe e nella puntata Una Vita di giovedì 25 Gennaio 2018 vedrete che le cosa si fanno davvero preoccupanti. Infatti Ursula ha corrotto un uomo affinché dichiarasse di avere le prove della colpevolezza del giovane.

Teresa e Fernando continuano ad adoperarsi per il Patronato, ma Ursula, sempre lei, intralcia i loro piani. Leonor è disperata per la terribile accusa che pende sul capo del marito: Pablo rischia infatti la pena capitale.

Complotto ad Acacias

Pablo, accusato del più nefando dei crimini, l’assassinio di sua madre, ha capito che qualcuno sta tramando contro di lui per incastrarlo, e la sua sensazione è tutt’altro che sbagliata. La vera assassina della povera Guadalupe, Ursula Dicenta, ha infatti fatto come sempre le cose per bene. La perfida ex istitutrice ha ingaggiato un falso testimone, Beltran. che ha dichiarato di aver visto con i suoi occhi il giovane Blasco mentre uccideva sua madre.

Il giudice ha ritenuto fondata la deposizione dell’uomo, incriminando Pablo; Ursula, dunque, si congratula con Beltran per aver fatto un eccellente lavoro, e gli elargisce quanto pattuito. L’uomo, grato per la lauta ricompensa, le garantisce fedeltà assoluta. Pablo, intanto, non sa come dimostrare la propria innocenza, e lo spettro del patibolo si avvicina a lui a grandi passi.

Una nemica implacabile

Nel frattempo, Teresa Sierra sembra aver archiviato definitivamente il suo tormentato amore per Mauro San Emeterio. La giovane insegnante, infatti, trascorre sempre più tempo con Fernando Mondragon, un nuovo azionista del Patronato De la Serna che è apparso fin da subito molto interessato a lei. Insieme, i due cercano di mandare avanti la fondazione, ma hanno una nemica molto potente: quando infatti presentano ai loro soci il preventivo per cominciare i lavori di ampliamento, il loro progetto sarà ostacolato da Ursula.

La donna, sempre più fiera della posizione raggiunta all’interno dell’ente, annuncia che raccoglierà i soldi necessari per le opportune modifiche alla struttura ma, in cambio, vuole assumere la presidenza dell’associazione al posto di Cayetana. La sua è una vera e propria ossessione, e lo scopo della sua vita sembra quello di occupare la posizione che era della sua ex datrice di lavoro.

Il dramma di Leonor

Nel frattempo, Leonor vive momenti veramente drammatici; la giovane ha appena appreso che il marito potrebbe essere condannato ingiustamente alla pena di morte, e non sa come aiutarlo, né come riuscirà a sopravvivere senza di lui. I due giovani ne hanno passate davvero di ogni genere, fin da quando si sono conosciuti. Fra loro era stato amore a prima vista, ma Rosina e Maximiliano Hidalgo avevano preferito far sposare la loro unica figlia con il ricco Claudio Castano che, però, era omosessuale.

Quindi, una volta ritrovatisi e convolati a nozze, i due hanno dovuto fare i conti con l’incidente a cavallo di lui, che ha rischiato di lasciarlo paralitico per sempre. Adesso questa nuova tegola sulle loro giovani teste rischia di mettere per sempre la parola fine ad una bellissima storia d’amore; Pablo sarà davvero giustiziato lasciando Leonor vedova e sancendo di fatto l’estinzione della propria famiglia?

Non perdete le prossime anticipazioni per scoprire quela sarà il destino di Pablo nella telenovela Una Vita.