Una vita anticipazioni 27 febbraio 2018, Mauro esala l’ultimo respiro?

L'ispettore continua a peggiorare e quello che succede è preoccupante, ecco la trama

Una vita

di 1908 visualizzazioni 0

Una vita anticipazioni 27 febbraio 2018, Mauro esala l’ultimo respiro?

Mentre Felipe rivela a Ramon di voler provare a riconquistare Celia dopo la rottura con Huertas, nella puntata Una Vita del 27-02-2018 Mauro ha una nuova crisi respiratoria, in seguito alla quale medici decidono di operarlo d’urgenza. Paciencia dimentica di dover partire per Cuba, e Servante, sperando che ella resti ad Acacias, fa finta di niente ma poi, pentito, le dice la verità. La donna andrà dunque via senza di lui? Rosina e Susana, alla luce degli ultimi avvenimenti, fanno due più due, ed intuiscono che Huertas è stata l’amante di Felipe. La Lopez continua intanto a cercare lavoro nel condominio.

La retromarcia di Felipe

Dopo la rapina in casa Valverde, Felipe ha notato un certo distacco da parte di sua moglie Celia. La donna, in preda al risentimento, ha affermato, non senza disprezzo, di non aver mai pensato a lui in quei terribili momenti, ma al figliastro Tano, momentaneamente trasferitosi in Inghilterra. L’avvocato ha deciso di chiudere la sua relazione con la domestica di Trini, Huertas, e di ritornare all’ovile; egli, infatti, rivela a Ramon di aver lasciato la donna, e di voler provare a riconquistare la moglie. La sua strada, però, apparirà a questo punto piuttosto in salita. Nel frattempo Huertas, licenziata dai Palacios, cerca disperatamente un altro lavoro che le permetta di restare nel condominio Acacias; Rosina e Susana, vedendo quello che è successo, capiscono che la Lopez ha avuto una relazione con Felipe.

Una distrazione voluta?

Paciencia, la moglie di Servante Gallo, il portiere di Acacias, è in partenza per Cuba, dove andrà ad assistere la sorella malata Gliceria ed il nipote Benito. Servante, nel timore che la moglie si dimenticasse di lui durante la permanenza sull’isola, si era dichiarato disposto ad accompagnarla, ma lei, pur grata per questa dimostrazione d’amore, ha capito che l’uomo non ha in realtà intenzionare di lasciare il condominio. Servante, allora, capisce che il suo destino è indissolubilmente legato ad Acacias, e rivela a Martin i suoi timori e la speranza che Paciencia possa rientrare presto. La donna, intanto, non mancherà come sempre di sorprendere il marito ed i condomini tutti; ella, infatti, poche ore prima della partenza, comincerà a comportarsi come se non dovesse andare da nessuna parte, ed a svolgere la sua vita di sempre. Il marito, in un primo tempo, penserà di approfittare della situazione non nominando più alla moglie né il viaggio, né la sorella. Sarà proprio Martin a farlo riflettere, ed a fare in modo che egli dica a Paciencia come stanno veramente le cose.

Mauro in gravi condizioni

Nel frattempo, dopo l’incidente capitato in ospedale, con la falsa infermiera che praticando un’iniezione a Mauro gli ha provocato le convulsioni, le condizioni di salute dell’ispettore San Emeterio si sono ulteriormente aggravate. Se prima egli lottava fra la vita e la morte, adesso le speranze che egli possa salvarsi sono appese ad un filo sempre più sottile. Egli, infatti, ha una nuova crisi respiratoria, ed i medici pensano di tentare il tutto per tutto sottoponendolo ad un ulteriore intervento chirurgico. Riuscirà a salvarsi?