Una vita

Una vita anticipazioni agosto 2018: la morte di Tirso

Il piccolo orfanello, verrà avvelenato e dopo una breve agonia, esalerà l'ultimo respiro tra le braccia di Teresa

Pubblicato il: 18 Luglio, 2018  Visualizzazioni: 8758

Una vita anticipazioni agosto 2018: la morte di Tirso

Il piccolo orfanello, verrà avvelenato e dopo una breve agonia, esalerà l'ultimo respiro tra le braccia di Teresa



Le anticipazioni delle puntate Una vita riguardanti gli episodi di agosto 2018 raccontano che il piccolo Tirso purtroppo morirà per avvelenamento. Il bambino, che si trovava nel collegio De La Serna, riceverà la visita di Cayetana. Questa gli offrirà dell’acqua nella quale precedentemente aveva sciolto del veleno. Il piccolo purtroppo la berrà e dopo qualche ora comincerà a stare molto male. Teresa lo farà portare alla pensione in cui alloggia con Mauro, ma non ci sarà nulla da fare. In quanto il medico chiamato dal poliziotto non sarà in grado di capire cosa sia successo al bambino e dunque di dargli una cura appropriata.

Una vita anticipazioni, puntate di agosto 2018: Fernando confessa la verità a Teresa


Fernando, pentito per aver violentato Teresa dopo essersi fatto plagiare da Cayetana, deciderà di rivelargli tutta la verità. L’uomo le spiegherà di essersi comportato in quel modo con lei perché influenzato della dark lady. Fernando poi passerà un breve periodo in prigione. Quando ne uscirà, si recherà da Teresa per chiederle perdono per tutto il male che le ha fatto. Inoltre la metterà in guardia dalla Sotelo Ruz prima di andarsi a rinchiudere in un convento dove a suo avviso potrà espiare meglio tutti i suoi peccati.

Anticipazioni Una vita, puntate e trame di agosto 2018: Teresa vuole prendere Tirso con se

Teresa dopo aver avuto la certezza che Cayetana l’ha soltanto raggirata, deciderà di affrontarla a viso aperto e scoprirà che colei che credeva sua amica, in realtà ha sempre saputo che la vera Sotelo Ruz era lei. Subito dopo, la Sierra si riappacificherà definitivamente con Mauro e gli chiederà perdono per tutte le volte che non gli ha dato ascolto e poi penserà al benessere di Tirso. La maestra, poiché Fernando lo aveva fatto rinchiudere nel collegio de La Serna, farà si che il piccolo possa trasferirsi alla pensione in cui alloggia con San Emeterio, ma purtroppo il suo desiderio non si realizzerà.

Una vita anteprime, trame agosto 2018: Tirso muore

Il piccolo Tirso, avrebbe dovuto trasferirsi da Teresa, ma il giorno prima, Cayetana andrà a trovarlo al collegio e dopo avergli detto che lei e la Sierra hanno litigato, gli offrirà un bicchiere d’acqua dove aveva sciolto del veleno. La dark lady, poi, cercherà di rimediare alla terribile azione commessa, ma tutto farà pensare che il bambino abbia bevuto l’acqua avvelenata. Cayetana infatti, lascerà il bicchiere su una panchina e si allontanerà, ma al suo ritorno il bicchiere sarà vuoto. Alcune ore dopo, l’orfanello comincerà ad avvertire un malessere generalizzato e nonostante il trasporto alla pensione non riuscirà a salvarsi. Il medico fatto chiamare da Mauro, non sarà in grado di stabilire cosa afflige il bambino e dunque non potrà dargli una cura. Il piccolo Tirso, morirà così tra le braccia di Teresa che si dispererà ed accetterà poi il conforto di Celia. Mauro invece capirà subito che dietro la morte del bambino c’è Cayetana, in quanto era l’unica che poteva agire nell’ombra essendo fondatrice del Patronato. Ma sarà stata davvero Cayetana ad avvelenare il povero orfanello oppure no?

Continuate a seguire le anticipazioni di Una vita per scoprire quale futuro avranno Teresa e Mauro.


Seguici su Instagram !


CATEGORIE Una vita