Una vita

Una Vita anticipazioni: le vere origini di Ursula

La Dicenta grazie alle indagini portate avanti dall’investigatore scoprirà la verità

Pubblicato il: 10 Maggio, 2019  Visualizzazioni: 1868


Una Vita anticipazioni: le vere origini di Ursula

La Dicenta grazie alle indagini portate avanti dall’investigatore scoprirà la verità

Scoperta sconvolgente in arrivo!  Le anticipazioni di Una Vita  rivelano che Ursula Dicenta, scoprirà di appartenere alla famiglia russa dei Koval e ricorderà tutto sulla sua vita precedente. La donna, dopo aver visto la cicatrice sul corpo delle sue figlie, ingaggerà l’investigatore Riera e gli chiederà di scoprire cosa significhi quel segno. In seguito alle scoperte dell’uomo, Ursula ricorderà di essere una discendente dei Koval e di essere rimasta incinta di Blanca ed Olga. In seguito ad una violenza subita ad opera di due ladri e di essere stata ripudiata dai propri genitori. Gli stessi che poi hanno marchiato le bambine quando la Dicenta si presenterà da loro cercando di smuovere le corde dei loro cuori.

Una Vita anticipazioni: Ursula violentata da due ladri

Ursula ingaggerà l’investigatore Riera per indagare sul suo passato. Gli chiederà di scoprire cosa significhi la cicatrice a forma di croce che sia Blanca sia Olga hanno sul loro corpo. L’uomo dopo diverse indagini, scoprirà che quel segno non è altro che il simbolo dei Koval, una famiglia russa costretta a trasferirsi in Spagna. In seguito, l’uomo capirà che Ursula è una discendente di tale famiglia ed i suoi sospetti saranno fondati. La Dicenta, infatti, ricorderà di essere stata promessa in sposa ad un ricco ereditiere di nome Aleksander e che il giorno in cui i genitori sono andati ad accoglierlo alla stazione, lei è stata violentata brutalmente da due ladri entrati nella sua abitazione.

LEGGI ANCHE – Il segreto di Ursula 

Anticipazioni Una Vita: Ursula ricorda tutto il suo passato

Ursula, ovviamente dirà cosa le è successo ai propri genitori, ma questi ultimi non le crederanno e come se non bastasse la ripudieranno e la cacceranno di casa. La giovane Dicenta, si ritroverà così da un momento all’altro senza un tetto sulla testa e senza nessuno su cui contare, per cui vivrà di stenti per diverso tempo. Inoltre, Ursula capirà di essere rimasta incinta a causa della violenza subita. Ora la donna avrà un nuovo dolorosissimo ricordo riguardo al suo passato: poco dopo aver dato alla luce Blanca ed Olga, si presenterà con le bambine dai genitori sperando di muoverli a compassione, ma purtroppo per lei non sarà così.

LEGGI ANCHE – Il piano di Ursula 

Una Vita anticipazioni: Ursula giura vendetta ai genitori

Il padre di Ursula nel vedere le piccole non si commuoverà affatto ed anzi sottolineerà ancora una volta che per lui non sono le sue nipote, ma soltanto “bestie” nate da un peccato. L’uomo, poi, prese l’anello con lo stemma di famiglia, lo riscaldò sul fuoco e marchiò Blanca sulla nuca ed Olga sulla gamba. La povera Ursula non potette fare nulla per impedirglielo visto che il dispotico genitore, la rinchiusa in una stanza costringendola a vedere attraverso un vetro, la tortura che stava infliggendo alle due neonate. Ursula, fu nuovamente cacciata di casa e dovette affrontare la dura realtà rinunciando ad una delle bambine. La donna scelse così di tenere con sé Blanca e poi giurò di riuscire ad acquisire ricchezza e prestigio e vendicarsi dei suoi genitori dimostrando loro di essere riuscita a vivere una vita dignitosa anche senza il loro supporto. È proprio in questo momento che la giovane Ursula perde ogni residuo di bontà e sensibilità diventando la donna perfida di oggi.

LEGGI ANCHE – Il dramma di Arturo Valverde 

La Dicenta continuerà ad essere così crudele oppure ad un certo punto accadrà qualcosa che la farà cambiare? Non perdetevi le prossime anticipazioni Una Vita per scoprirlo.

Seguici su Instagram !



CATEGORIE Una vita