Una vita Anticipazioni Puntate Italiane

Anticipazioni Una Vita puntata giovedì 23 maggio 2019: Diego viene arrestato

Il figlio di Jaime, scampato miracolosamente alla morte, viene portato in prigione con accuse molto gravi

Pubblicato il: 19 Maggio, 2019  Visualizzazioni: 5794

Anticipazioni Una Vita puntata giovedì 23 maggio 2019: Diego viene arrestato

Il figlio di Jaime, scampato miracolosamente alla morte, viene portato in prigione con accuse molto gravi



Diego Alday finirà in carcere nella puntata di Una Vita di giovedì 23 maggio 2019. Il figlio maggiore di Jaime verrà infatti arrestato insieme a Vinas, colui che avrebbe dovuto essere il suo assassino, e che invece ha ucciso Martin. Jaime, intanto, vorrebbe parlare con Blanca, che sta male a causa di una minaccia d’aborto, ma Ursula glielo impedisce. Ramon e Rosina, intanto, riescono a trovare una soluzione con i lavoratori del giacimento.

Anticipazioni Una Vita puntata giovedì 23 maggio 2019: Ursula isola Blanca


Dopo la sconvolgente rivelazione di Blanca, che gli ha confidato di aver subito violenza da parte di Samuel, e le minacce di aborto subite dalla ragazza, che adesso è immobilizzata a letto, Jaime vorrebbe parlarle. Ursula, però, che continua a pensare che alla sua causa serva una Blanca debole, impedisce al marito di incontrare la ragazza, battendo sul fatto che qualsiasi stress potrebbe esserle fatale e procurarle la perdita del bambino. Il gioielliere è in questo periodo molto confuso; le lotte interne alla sua famiglia lo stanno distruggendo, e, nonostante Samuel cerchi di convincerlo che Ursula è cambiata, continua a non fidarsi di colei che, purtroppo, è sua moglie. Sebbene Ursula e Samuel stiano cercando in ogni modo di screditare Blanca, Jaime è molto dispiaciuto per la ragazza, alla quale non perdona però di essere la causa della discordia tra i suoi figli; egli per il momento non le parlerà, ma non è escluso che fra i due possa esserci in futuro un nuovo confronto.

LEGGI ANCHE – Scoperto il segreto di Leonor Hidalgo

Anteprime Una Vita giovedì 23 maggio 2019: fine delle ostilità

I disordini nel quartiere Acacias sono dovuti alle proteste dei lavoratori del giacimento di proprietà di Rosina e Ramon. Così, su suggerimento di Huertas, Ramon ha deciso di affrontare in prima persona i manifestanti, e, per mettere fine alla rivolta, ha fatto loro una proposta molto vantaggiosa. I lavoratori finalmente accettano, e grazie a questo accordo il Palacio e Rosina ritrovano l’armonia con loro. Le proteste sembrano essere finalmente terminate, anche se questo ha avuto un prezzo decisamente alto. A causa della situazione così ingarbugliata, Ursula aveva infatti approfittato per corrompere un soldato per uccidere Diego, salvato però da Martin, che ha pagato con la vita la sua generosità nei confronti dell’amico.

LEGGI ANCHE – Casilda sviene e rischia la vita

Una Vita spoiler 23 maggio 2019: l’arresto di Diego

Nel frattempo, i problemi in casa Alday non sono finiti. Diego, infatti, è riuscito a scampare alla morte grazie a Martin, colpito dalla pallottola destinata a lui, ma non riuscirà a scampare all’arresto. Se, appena morto Martin, Diego accuserà Vinas di omicidio provocando il suo arresto, la Guardia Civil porterà infatti in carcere il maggiore degli Alday con l’accusa di essere a capo dei rivoltosi. Diego si è inoltre ribellato alle autorità, forse proprio per aver accusato il corrotto Vinas. Diego è finito così dietro le sbarre, e Samuel potrebbe avere finalmente campo libero con Blanca. Quest’ultima, però, accusa la famiglia di non fare nulla per aiutare il suo amato.

LEGGI ANCHE – Sconvolgente follia ad Acacias

Tornate presto a trovarci per conoscere le prossime anticipazioni Una Vita!


Seguici su Instagram !