Una vita anticipazioni gennaio 2018: l’inganno di Servante

Il simpatico portinaio di calle Acacias si prenderà  gioco della labile memoria di sua moglie

Una vita

di 1262 visualizzazioni 0

Una vita anticipazioni gennaio 2018: l’inganno di Servante

I colpi di scena ad Una vita non mancano di certo ed anche il nuovo anno ne sarà pieno. In modo particolare, i telespettatori italiani ad inizio gennaio assisteranno all’uscita di scena di Paciencia. La donna ha scoperto che sua sorella Gliceria si è gravemente ammalata e si prepara a partire per Cuba per darle assistenza. Sfortunatamente a causa della sua poca memoria, dimenticherà di dover partire e Servante, approfitterà della sua dimenticanza per cercare di tenerla accanto a se, ordendo un inganno ai suoi danni.

Paciencia si prepara ad andare a Cuba

La simpatica portinaia, Paciencia, scoprirà tramite una lettera che sua sorella Gliceria che da tempo vive a Cuba, è gravemente malata ed inoltre è stata lasciata sola dal marito. La portinaia a quel punto non esiterà a rispondere affermativamente alla sua richiesta di raggiungerla a Cuba per dare assistenza e lei ed occuparsi del suo nipotino, Benito e si preparerà così a partire per la lontana isola centroamericana ed aiutare così la sua consanguinea.

Servante vuole partire con sua moglie

Servante sarà disperato all’idea di dover fare a meno di sua moglie e che lei possa scordarsi di lui durante il viaggio, avrà intenzione dipartire insieme alla sua dolce metà e lasciare così la Spagna. Alla fine però anche per mantenere il suo impiego da portinaio, si convincerà a non partire, ma auspicherà che Paciencia possa tornare quanto prima. Il portinaio perciò affermando di aver compreso di dover restare ad Acacias fino alla fine dei suoi giorni, si confiderà con Martin svelandogli tutti i suoi timori, anche se darà l’impressione di aver capito quanto sia importante per sua moglie assistere sua sorella.

Servante inganna Paciencia

A poche ore dalla partenza per Cuba, Paciencia darà sfoggio della sua smemoratezza e dimostrando di essersi completamente dimenticata di dover partire, comincerà a rapportarsi alla sua quotidianità come se nulla fosse successo. A quel punto Servante, considerando vantaggiosa la situazione venutasi a creare, pur di tenere sua moglie al suo fianco, non parlerà più del viaggio a Cuba ne tanto meno farà il nome di Gliceria, la sorella di sua moglie.

Martin scopre l’imbroglio di Servante

L’inganno però non avrà vita lunga, in quanto Martin scoprirà tutto. Il ragazzo dopo aver rimproverato l’anziano per il modo in cui sta cercando di tenere vicino a lui, sua moglie, lo spingerà a riflettere e sottolineerà che non è giusto negare a Paciencia la possibilità di dare assistenza alla sua amata sorella, Gliceria. Servante allora, pur con la morte nel cuore, dirà la verità a sua moglie ed ammetterà di aver deliberatamente deciso di sabotare la sua partenza.

Le domestiche salutano Paciencia

Paciencia dopo aver ascoltato suo marito, gli dirà di capire le sue paure e giurandogli che non potrà mai dimenticarsi dell’amore che prova per lui, gli prometterà di tornare ad Acacias non appena sua sorella starà meglio. A quel punto le domestiche si preparano a salutare la simpatica portinaia e Fabiana in particolar modo, dichiarerà di essere preoccupata per le difficoltà che potrebbe trovarsi ad affrontare durante il viaggio. Sarà così che i telespettatori diranno addio per sempre a Paciencia.