Anticipazioni uomini e donne, registrazione 9-2-2018: ancora sospetti su Marta

La decisione presa dalla corteggiatrice pare confermare la segnalazione dei giorni precedenti

Anticipazioni Uomini e donne

di 4223 visualizzazioni 0

Anticipazioni uomini e donne, registrazione 9-2-2018: ancora sospetti su Marta

Venerdì 9 febbraio 2018 a Roma è avvenuta una nuova registrazione del trono classico di Uomini e donne ed eccoci a darvi le anticipazioni. In settimana è continuata la querelle che ha visto protagonisti il tronista Nicolò e la corteggiatrice Marta. La giovane finita sotto accusa la scorsa puntata a causa di una segnalazione giunta in redazione.  Poi la scelta di lasciar lo studio. In queste nuove puntate, non mancheranno i colpi di scena perchè, oltre ad esserci stata un esterna chiarificatrice, è stata presa una decisione improvvisa. Ma andiamo a scoprire i dettagli di quanto è avvenuto e di come si sono svolti i fatti.

Anticipazioni uomini e donne, registrazione trono classico 9-2-2018: la decisione di Nicolò

Dopo quello che è accaduto a  Uomini e donne  nella scorsa puntata, Nicolò decide raggiungere Marta nel suo camerino anche se non è certo di potersi fidare ancora di lei. Il tronista infatti non è convinto che si sia davvero trattato di uno scherzo, ma nonostante tutto, gli dispiace di vederla così abbattuta. Lei al contrario, vorrebbe avere ancora una possibilità di dimostrargli chi è davvero. Lui però è sempre titubante per quanto riguarda le vere intenzioni di Marta, dato che non ha voluto coinvolgere l’autore dello scherzo. Mentre i due cercano di chiarire le cose, Nicolò resta colpito dal fatto che la ragazza mentre gli parla stringe tra le mani la foto del padre. Dopo qualche giorno di riflessione, il tronista chiede alla redazione la possibilità di avere Marta per la puntata successiva. Lei accetta, vuole entrare in studio solo se accompagnata dalla sorella. Ma poi…

Anticipazioni uomini e donne, registrazione trono classico 9-2-2018: Marta ha paura di Tina?

Successivamente viene fuori una novità che innervosisce e non poco Virginia, la quale furiosa di aver scoperto che la sorella di Marta e quella di Nicolò si sono iscritte entrambe sui social, decide di andarsene. A questo punto prende la parola Maria De Filippi che chiarisce il motivo per cui Marta non è presente in studio, come invece si aspettava Nicolò. La conduttrice rivela che la corteggiatrice sarebbe intimorita dalla presenza di Tina Cipollari. Rivela inoltre che la redazione aveva deciso di non dire il motivo della convocazione a Marta, la quale non sapeva delle intenzioni di Nicolò di darle una seconda possibilità e questo perchè lei non aveva detto niente sul rapporto tra sua sorella e quella del tronista. Tina e Gianni, dopo aver sentito la motivazioni, insistono nel non voler credere alla buona fede di Marta e sono convinti che la segnalazione non sia priva di fondamento.