Uomini e Donne, il figlio di Tina bocciato in prima media: ma lei lo premia così

Tina Cipollari stupisce tutti quanti con un gesto a dir poco clamoroso che suscita rabbia e indignazione

Uomini e Donne

di 3459 visualizzazioni 0

Uomini e Donne, il figlio di Tina bocciato in prima media: ma lei lo premia così

Sono passati pochi mesi dall’annuncio ufficiale del divorzio tra Tina Cipollari e l’hair stylist Kikò Nalli, con cui la celebre opinionista di Uomini e Donne ha avuto tre figli maschi. Di certo i ragazzi hanno risentito della cosa, nonostante tra i due ex coniugi (che hanno entrambi nuovi compagni) i rapporti siano a dir poco idilliaci – o almeno così raccontano loro. E forse proprio a questo disagio è da attribuirsi il fatto che il primogenito della coppia, che fa la prima media, è stato bocciato.

Uomini e Donne, il figlio maggiore di Tina bocciato in prima media

A dare la notizia della bocciatura è stato lo stesso bambino dal suo account Instagram. Quando gli hanno chiesto come la madre avesse preso la cosa, il ragazzino ha ammesso che prima si è arrabbiata, ma poi ha cambiato totalmente registro. Con grande stupore di tutti quanti, infatti, si apprende che l’opinionista di fiducia di Maria De Filippi avrebbe addirittura deciso di fare un regalo al figlio; non un regalo qualunque, bensì un iPhone X dal valore di circa mille euro. Un premio per la bocciatura?

Uomini e Donne: anziché punirlo, Tina Cipollari ha premiato così il primogenito

Ovviamente la notizia di questa sorta di premio di consolazione per il figlio amatissimo ha immediatamente fatto il giro del web. Non solo è stata riportata con toni critici da moltissime testate che si occupano di gossip e tv, ma ha anche scatenato molteplici polemiche per un gesto da molti ritenuto altamente diseducativo. Per adesso Tina Cipollari tace e non ha dato in alcun modo la sua versione dei fatti. Che il ragazzino non l’abbia raccontata giusta, e in realtà non esiste alcun iPhone X? Possibile abbia mentito?

Uomini e Donne, malelingue e illazioni sull’opinionista del programma di Canale 5

I più cattivi (che sul web non mancano mai, men che meno quando c’è l’occasione per fare un po’ di polemica) sostengono che Tina sia troppo occupata col suo nuovo amore per preoccuparsi troppo di una bocciatura, e che, visto il divorzio e il trauma della separazione dei bimbi dal padre (anche se Kikò si è trasferito vicinissimo alla casa dove abita la ex moglie assieme ai loro figli) voglia in un certo senso renderli felici gratificandoli come meglio può, anche donando loro cose materiali che forse non sono pienamente meritate….

Voi cosa ne pensate di questa storia, amici lettori?